Calcio, Coppa America 2021: Brasile in semifinale grazie a Paquetà, Lapadula fa sognare il Perù

Non solo gli Europei di calcio, ma nella notte si sono svolti anche i primi due quarti di finale della Coppa America 2021. La prima semifinale sarà tra Brasile e Perù: i verdeoro padroni di casa hanno superato di misura il Cile grazie ad una rete dell’ex rossonero Lucas Paquetà, mentre i peruviani hanno battuto il Paraguay al termine di un match incredibile e terminato ai rigori con Gianluca Lapadula grande protagonista.

Il Brasile ringrazia, dunque, Paquetà e con il minimo sforzo riesce a raggiungere la semifinale. Il guizzo del fantasista del Lione arriva ad inizio ripresa, con il neo entrato che sfrutta al meglio l’assist di Neymar e fredda con il destro il portiere Bravo. I padroni di casa restano anche in 10 un minuto dopo per l’espulsione di Gabriel Jesus, ma i tentativi di rimonta del Cile si infrangono sulla traversa colpita da Brereton.

Uno scatenato Gianluca Lapadula trascina il Perù tra le migliori quattro al termine di un match incredibile con il Paraguay. E’ un’altra vecchia conoscenza del campionato italiano, l’ex Milan Gustavo Gomez, a sbloccare il match, ma poi ci pensa l’attaccante della Roja a ribaltare le sorti del match con una doppietta nel primo tempo. Gomez si fa anche espellere prima del 45′, ma è nel secondo tempo che succede di tutto. Alonso pareggia, poi nel finale Yotun riporta avanti il Perù, ma Carrillo si fa cacciare anche lui dall’arbitro. Sembra finita ed invece Avalos nel recupero firma il 3-3 per il Paraguay e manda la sfida ai rigori. Dal dischetto sbagliano Ormeno e Cueva per il Perù, mentre Martinez, Sumudo ed Espinola condannano il Paraguay, con l’ultimo rigore di Trauco che vale la semifinale.

Stanotte gli altri due quarti di finale. L’Argentina di Leo Messi affronta l’Ecuador, mentre super sfida con anche tanti “italiani” in campo tra Uruguay e Colombia.

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Tour de France 2021, il borsino dei favoriti della tappa di oggi: Pogacar e Carapaz pronti a duellare nella prima frazione alpina

Tour de France 2021 oggi, ottava tappa: percorso, favoriti, altimetria. L’ora delle Alpi con la Colombiere!