Beach Volley, Menegatti-Orsi Toth: “Le Olimpiadi per noi saranno la chiusura del cerchio”

Nuova puntata di Beach2U, il programma a cura di Sport2U, in collaborazione con OA Sport dedicato al mondo della pallavolo sulla sabbia. Ospiti in trasmissione, la coppia azzurra qualificata ai Giochi di Tokyo 2020 composta da Marta Menegatti e Viktoria Orsi Toth.

Le due atlete sono pronte per partire alla volta del Sol Levante, per cercare di vivere al meglio un’esperienza che, negli anni passati, è risultato più sofferta che gioiosa. In piena preparazione per le Olimpiadi, Marta e Viktoria ci parlano da Tenerife, luogo in cui stanno svolgendo uno stage di allenamenti con altre coppie. “Al momento siamo un po’ provate – commenta Viktoria – i ritmi degli allenamenti sono molto alti, siamo stanche ma la nostra è una stanchezza positiva. Da tempo si parlava di un senso di incompiutezza del nostro percorso di cinque anni fa, e stiamo lavorando tanto per chiudere un cerchio e giocare l’Olimpiade insieme. Spero che venga coronato il nostro sogno: la pandemia e qualche mio problema fisico non hanno favorito momenti semplici, ma abbiamo cercato di mettere in campo un gioco che ci rappresenti in pieno”.

“I cambi di ruoli? Un tentativo di esaltare al meglio le nostre qualità – risponde Marta – E’ importante mettere in risalto le nostre caratteristiche e limitare qualche fatica fisica. E poi cambiare ci fa bene. Io e Viktoria abbiamo vissuto e condiviso insieme molte cose, sia belle che meno belle. Indipendentemente dall’arena vuota che troveremo a Tokyo, noi cercheremo di goderci un momento per cui abbiamo sofferto molto. Sarà destabilizzante all’inizio, ma le restrizioni saranno colmate dalla nostra gioia e dal nostro entusiasmo”.

Questo e molto altro, nella video intervista integrale che vi proponiamo di seguito.

LA VIDEO INTERVISTA A MARTA MENEGATTI E VIKTORIA ORSI TOTH


Foto: Fivb

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Lascia un commento

Giro Rosa 2021, le favorite. Elisa Longo Borghini lancia la sfida ad Anna van der Breggen

Calcio, i tifosi inglesi invitati a non andare a Roma per la sfida Inghilterra-Ucraina degli Europei 2021