Judo, Mondiali 2021: Giovanni Esposito accede agli ottavi di finale nei 73 kg! Sogno olimpico ancora acceso

La terza giornata di gare dei Campionati Mondiali 2021 di judo si apre positivamente per i colori azzurri, con un ottimo Giovanni Esposito che guadagna il pass per gli ottavi di finale della categoria maschile fino a 73 kg grazie a due vittorie dall’enorme peso specifico.

Il 23enne napoletano è stato infatti abbastanza sfortunato nel sorteggio, dovendo affrontare un primo turno estremamente complicato contro il temibile rumeno Alexandru Raicu, vincitore a inizio stagione del Grand Slam di Tel Aviv (battendo in finale proprio Esposito).

Il campione del mondo cadetti 2015 questa volta però non si è fatto sorprendere da Raicu, imponendo il suo judo propositivo per tutto l’incontro e costringendo il rumeno ad accumulare una sanzione dopo l’altra per passività fino alla squalifica (al terzo shido), materializzatasi dopo 2’16” di Golden Score.

A quel punto, il nostro portacolori ha incrociato ai sedicesimi di finale il forte kosovaro Akil Gjakova, n.3 del seeding e campione europeo in carica. Esposito è stato costretto a disputare un combattimento più accorto rispetto al match precedente, riuscendo comunque a mantenere il punteggio in equilibrio anche dal punto di vista degli shido fino al Golden Score.

Entrambi spalle al muro, con due sanzioni a testa, Gjakova ha commesso una clamorosa ingenuità e l’azzurro ne ha approfittato magistralmente spingendo fuori dall’area di combattimento il rivale e provocando di fatto il terzo shido del kosovaro. Dopo 48″ supplementari, il judoka campano classe 1998 si è dunque imposto per hansoku-make accedendo agli ottavi di finale, dove se la vedrà con l’azero Hidayat Heydarov.

Foto: IJF

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tennis, Lorenzo Musetti maestro dei tiebreak! Una striscia di vittorie incredibile

Europei calcio 2021: i convocati dell’Italia ai raggi X. Centrocampo di livello, difesa ‘anziana’, incognita attacco