Europei calcio 2021: la corazzata Francia pronta al bis dopo i Mondiali. Una rosa spaventosa con Mbappé superstar

Antoine Griezmann, il “figliol prodigo” Karim Benzema e Kylian Mbappè. Signore e signori vi abbiamo appena presentato il tridente della Francia, campione del mondo e vice-campione d’Europa in carica, che si appresta ad affrontare, da ovvia favorita, il suo percorso ad Euro 2021. Inutile girarci attorno, Les Bleus sono e saranno i candidati numero uno al successo finale, con una squadre che, sostanzialmente, non ha punti deboli e, soprattutto, ha una profondità di rosa letteralmente spaventosa.

Ma, come sempre, andiamo con ordine. Cinque anni fa i “Galletti” persero in maniera abbastanza sorprendente la finale di Euro 2016, per giunta in casa, contro il Portogallo (che vide uscire dal campo dopo pochi minuti il suo “faro”, Cristiano Ronaldo). Ma, da quel momento, non hanno più fatto prigionieri, vincendo il Mondiale di Russia 2018 e qualificandosi senza alcun patema a questa edizione itinerante della Coppa continentale.

La guida tecnica è sempre nelle solidissime mani del CT Didier Deschamps che, giova ricordarlo, ha compiuto passi in avanti notevoli a livello di conduzione della squadre transalpina dopo qualche balbettio iniziale. Per l’ex mediano di Juventus e Marsiglia, la consapevolezza è di avere tra le mani una rosa stellare, senza alcun “neo”, ruolo per ruolo.

Il tridente d’attacco sopra citato, è solamente la punta dell’iceberg di una Francia che presenterà certezze in ogni reparto. In porta oltre al solito Lloris troveremo anche il neo-acquisto del Milan, Maignan, mentre in difesa Varane e uno tra Lenglet e Lucas Hernandez (incredibile pensare come suo fratello Theo, freccia sinistra del Milan non sia mai stato preso in considerazione dai Bleus) agiranno nel ruolo di centrali, con Pavard e Digne sulle fasce.

In mezzo al campo tutto ruoterà attorno a Kantè. Il fresco campione d’Europa con il Chelsea sembra inarrestabile e, ai suoi lati, vedremo la qualità di Pogba e il dinamismo di Rabiot. In avanti, come detto, Griezmann, Mbappè (pronto alla definitiva consacrazione a fuoriclasse del calcio mondiale) e Benzema (tornano tra i convocati dopo anni di “punizione”) ma non solo. Vedremo Coman, Dembele, Giroud, Ben Yedder e il figlio d’arte Thuram. Un pacchetto veramente impressionante.

Nome per nome, di gran lunga, la compagine più attrezzata della competizione. Certo, confermarsi sul campo non è mai semplice, né scontato, per cui la Francia dovrà guadagnarsi sul manto erboso i galloni di favorita di Euro 2021. Anzi, dovrà assolutamente rimboccarsi le maniche, dato che è stata inserita nel Girone F, il cosiddetto “Gruppo di ferro”. Oltre all’Ungheria (squadra comunque da prendere con le molle) per i “Galletti” ci saranno due ossi particolarmente duri, come la Germania e proprio il Portogallo di Cristiano Ronaldo. Corsi e ricorsi storici, dopo la finale di Euro 2016…?

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Euro 2021 Euro 2021 calcio Francia

ultimo aggiornamento: 08-06-2021


Lascia un commento

Giro di Svizzera 2021, Mathieu van der Poel: “Mi sto divertendo, sono contento di essere tornato a correre su strada”

Basket, Ettore Messina: “La squadra è stanca, faremo dei cambiamenti”