Calcio, Europei 2021: Pessina resta ancora in raduno, tornano a casa Politano e Mancini

Matteo Pessina resta a Coverciano, Gianluca Mancini e Matteo Politano lo lasciano. Destino inverso, finora, per i tre ultimi esclusi dalle convocazioni di Roberto Mancini per gli Europei 2021. Il CT ha diramato ieri la lista dei 26 azzurri per la rassegna continentale, ma ha comunque deciso di tenere in ritiro il centrocampista dell’Atalanta.

Il futuro in azzurro di Pessina dipenderà, infatti, dalle condizioni fisiche di Marco Verratti e Stefano Sensi, che restano ancora in dubbio. Il giocatore del PSG si è procurato la lesione del collaterale,  ma è sulla via del recupero e su di lui il CT ha sempre detto di volerlo aspettare anche fino all’ultimissimo giorno.

Discorso diverso per Stefano Sensi. Il centrocampista dell’Inter ha avuto moltissimi problemi fisici in questa stagione e anche adesso è in attesa di recuperare dall’ennesimo stop. Mancini valuta le sue condizioni e per questo tiene ancora in preallarme Pessina.

Sono invece tornati a casa Gianluca Mancini e Matteo Politano. Il difensore della Roma ha perso il ballottaggio con Rafael Toloi, mentre l’attaccante del Napoli è stato superato nelle gerarchie proprio all’ultimo da Giacomo Raspadori, grande sorpresa delle convocazioni.

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Gianluca Mancini Matteo Pessina Matteo Politano Roberto Mancini

ultimo aggiornamento: 02-06-2021


Lascia un commento

Europei Calcio 2021: I numeri di maglia degli azzurri. Insigne con la 10, Immobile si prende il suo 17

Basket: tanti movimenti tra le panchine in Serie A, ma non solo. Aza Petrovic-Pesaro in dirittura d’arrivo, Brescia sonda giocatori