Atletica in lutto, scomparsa Paola Pigni: fu bronzo nei 1500 alle Olimpiadi 1972

L’atletica leggera è in lutto per la scomparsa di Paola Pigni, una leggenda di questo sport in Italia. A 75 anni ci saluta per sempre il bronzo olimpico dei 1500 metri alle Olimpiadi di Monaco 1972 e due volte Campionessa del Mondo di corsa campestre (1973 e 1974). La milanese avev indossato la maglia azzurra per 33 volte ed era stata primatista dei 1500 nel 1969 (4:12.4 alla Notturna di Milano).

Paola Pigni, bronzo agli Europei di Atene 1969, ha detenuto anche i primati italiani di numerose altre distanze: 400 metri con 54.2 (1966); 800 metri con 2:01.98 (1975); 1 miglio con 4:29.5 (1973), a suo tempo record mondiale; 3000 metri con 8:56.6 (1973); 5000 metri con 15:53.6 (1969); 10.000 metri con 35:30.5 (1970) e 33:39.0 in gara ufficiosa nel 1972. La redazione di OA Sport porge le sue più sentite condoglianze a parenti e amici.

Foto: Fidal

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Paola Pigni

ultimo aggiornamento: 11-06-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Giro di Slovenia 2021: Aberasturi vince in volata su Mohoric, terzo Trentin. Pogacar resta leader

WTA Bol 2021, risultati 11 giugno: la finale sarà tra Jasmine Paolini e Arantxa Rus