Volley, Fabio Balaso: “Con la vittoria in Gara 3 abbiamo capito che lo Scudetto sarebbe stato nostro”

Torna Volley2U, il programma a cura di Sport2U, in collaborazione con OA Sport dedicato al mondo della pallavolo. Ospite di Enrico Spada e Roberta Rotelli, il libero campione d’Italia con la Lube Civitanova, Fabio Balaso. Classe ’95, Fabio è nella vincente Lube dal 2018. Un club con cui ha condiviso una lunga serie di successi, tra cui anche la recente conquista dello Scudetto, contro Perugia: “Dopo la vittoria, siamo andati tutti insieme a cena, e in questo momento storico è una cosa alquanto strana – commenta -. Sono molto contento di aver dato il mio contributo alla squadra in questi anni, speriamo di continuare su questa strada. Quando sono stato contattato nel 2018 non ho esitato a rispondere ‘sì’, ero consapevole della grandezza di questo club e delle sue ambizioni. Aveva come obiettivo di raggiungere grandi risultati e li abbiamo raggiunti”.

Una stagione, quella appena conclusa, non sempre semplice: “Il momento in cui ho capito che avremmo potuto far nostro il campionato è arrivato con la vittoria di Gara 3 contro Perugia. In quel momento abbiamo davvero capito che avremmo potuto farcela. Chiudere in Gara 4 sarebbe stato un bel traguardo, perché in Gara 5 vincere contro Perugia non sarebbe stato così scontato. Ma dopo aver fatto nostra Gara 3 eravamo abbastanza fiduciosi. Abbiamo avuto molte difficoltà quest’anno, non ci siamo qualificati per la Champions, abbiamo avuto alti e bassi. Ma alla fine, abbiamo avuto la meglio noi”.

Alti e bassi, dovuti anche al cambio di panchina che, di fronte ai fatti, sembra aver portato la Lube sulla buona strada: “Dopo la sconfitta in Champions, il club ha voluto cambiare allenatore. La squadra, alla fine, ne ha giovato, è stata una scelta vincente”. Qual è stata l’arma vincente nell’atto finale contro Perugia? E quali sono gli obiettivi futuri di Fabio? Questo e molto altro, nella video intervista integrale che vi proponiamo di seguito.

LA VIDEO INTERVISTA A FABIO BALASO

Foto LM-LPS/Loris Cerquiglini

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Fabio Balaso Lube Civitanova SuperLega volley 2020/2021

ultimo aggiornamento: 04-05-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Equitazione, Jumping Nations Cup 2021: spostata la tappa di La Baule, cancellata quella di Hickstead, alle quali era iscritta l’Italia

Tuffi, Coppa del Mondo Tokyo 2021: Chen Yiwen domina dal trampolino 3 metri femminile nella finale senza azzurre