Giro d’Italia 2021, Peter Sagan: “E’ stato uno sprint per velocisti puri. Nel finale sono stato rallentato da alcuni avversari”

Peter Sagan si è dovuto accontentare di un quarto posto sul traguardo di Cattolica nella quarta tappa del Giro d’Italia 2021. Il campione slovacco non è riuscito ad esprimersi al meglio nel finale arrivando alle spalle di Ewan, Nizzolo e Viviani.

Come previsto è stata una giornata per i velocisti puri con chilometri finali abbastanza tecnici e difficili. La squadra ha fatto di nuovo un ottimo lavoro, Felix e Daniel sono stati brillanti nell’ultimo chilometro”, queste le sue parole di commento sulla frazione odierna.

Nonostante l’ottimo lavoro della squadra Sagan non è stato mai in lotta per la vittoria: “Ero in una buona posizione e avevo un buon ritmo quando mi stavo preparando per lo sprint finale un ciclista davanti a me ha rallentato, quindi non ho avuto la velocità necessaria negli ultimi metri“.

Quello di oggi non era probabilmente l’arrivo ideale per le caratteristiche di Sagan che si trova decisamente più a suo agio su finali più mossi e difficili a livello altimetrico.

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Giro d'Italia 2021 Peter Sagan

ultimo aggiornamento: 12-05-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Pallamano, Serie A femminile 2021: a Oderzo gara-1 delle finali Scudetto contro Salerno

Giro d’Italia 2021, Pavel Sivakov costretto al ritiro a causa di una caduta