F1, Sergio Perez: “Giornata complicata, dobbiamo ritrovare il passo sul giro secco per la qualifica”

Sergio Perez ha chiuso in decima posizione la seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Spagna 2021, valido come quarto appuntamento stagionale del Mondiale di Formula Uno. Il messicano della Red Bull ha fatto fatica soprattutto nella simulazione di qualifica, stampando un miglior crono di 1’18″918 a 748 millesimi di ritardo dalla Mercedes di Bottas e ad oltre mezzo secondo dal terzo posto di Leclerc con la Ferrari.

È stata una giornata complicata. Con questo tempo limitato di prove libere che abbiamo, due ritardi in entrambe le sessioni ci hanno costretto a fare tutto un po’ di fretta e anche nel traffico delle altre vetture. Per domani dobbiamo ritrovare il passo, specialmente sul giro singolo, mentre nei long-run il nostro ritmo era sicuramente più forte“, ha dichiarato Checo a F1 TV dopo le libere.

Buoni riscontri sul passo gara da parte del nativo di Guadalajara, che è però consapevole dell’importanza delle qualifiche a Barcellona: “In ogni caso dobbiamo lavorare molto e vedere cosa riusciamo ad ottenere in qualifica, anche perché qui è fondamentale partire davanti. Speriamo di recuperare un po’ di performance questa sera per essere nella mischia domani in prova”, conclude Perez.

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
GP Spagna F1 2021 Mondiale F1 2021 Sergio Perez

ultimo aggiornamento: 07-05-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

F1, Fernando Alonso: “Oggi è stato un buon venerdì. Nel complesso sono soddisfatto delle nostre due sessioni”

Masters 1000 Madrid: Alexander Zverev elimina Rafael Nadal, il torneo perde la superstar di casa