Come sta Vincenzo Nibali dopo la caduta? Scongiurate le fratture, continuerà il Giro d’Italia?

Vincenzo Nibali sta facendo i conti con la sfortuna al Giro d’Italia 2021, a cui peraltro si era presentato dopo un’operazione al polso destro per curare la frattura al radio rimediata a inizio aprile in allenamento. Lo Squalo era già caduto due volte prima di oggi, tanto che si temeva in un suo ritiro già lunedì mattina, giorno in cui il siciliano ha poi attaccato da lontano nel tappone dolomitico col Passo Giau. Oggi, però, il 36enne è caduto malamente lungo la discesa del Passo San Valentino, mentre stava cercando di riportare in gruppo il compagno di squadra Giulio Ciccone, che aveva dovuto cambiare la bicicletta al GPM.

L’alfiere della Trek-Segafredo è giunto al traguardo con un ritardo di 24’45” dal vincitore Dan Martin e ora è 20mo in classifica generale a 45’12” dalla maglia rosa Egan Bernal. Vincenzo Nibali ha tagliato la linea d’arrivo visibilmente dolorante, in particolar modo alla parte destra del suo corpo. Gli accertamenti condotti alla clinica mobile si sono focalizzati in particolar modo all’omero destro, ma fortunatamente i primi esami non hanno riscontrato fratture. Il vincitore del Tour de France 2014 ha riportato alcune contusioni.

Non sembra essere dunque nulla di grave per il due volte trionfatore del Giro d’Italia. La decisione se proseguire la propria avventura nella Corsa Rosa o se ritirarsi verrà presa soltanto domani mattina. Vincenzo Nibali ha dichiarato più volte di voler onorare l’evento fino all’arrivo di Milano, ma a questo punto non è da escludere un possibile ritiro. Il cuore di uno dei ciclisti italiani più forti e vincenti di tutti i tempi è davvero infinito, ma dopo tutto quello che successo nell’ultimo mese e mezzo diventa giustificata qualsiasi decisione vorrà prendere. La tappa di domani non è particolarmente esigente, poi tra venerdì e sabato si resterà in alta montagna prima della cronometro conclusiva.

Vincenzo Nibali deve anche guardare ai prossimi obiettivi della sua stagione, tra cui spicca indubbiamente la prova in linea delle Olimpiadi di Tokyo 2021, prevista per il prossimo 24 luglio. La speranza è che la sfortuna decida di guardare altrove e che lo Squalo possa avere un avvicinamento più tranquillo ai Giochi, con cui ha un conto aperto dopo la caduta di cinque anni fa a Rio.

‘La Fagianata’ di Riccardo Magrini: “Bernal resta favorito. Ciccone in futuro può vincere un grande giro”

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Giro d'Italia 2021 Vincenzo Nibali

ultimo aggiornamento: 26-05-2021


Lascia un commento

Volley femminile, Nations League: Italia-Turchia 0-3. Nwakalor: “Troppi errori e poco aggressive”

Giro d’Italia 2021, Evenepoel e la zavorra delle discese nel giorno della rinascita di Joao Almeida