VIDEO Michael Schaer squalificato per lancio di boraccia! Asgreen e van der Poel non puniti al Giro delle Fiandre. Il motivo

Da giovedì 1° aprile sono entrate in vigore nuove regole nel mondo del ciclismo. L’UCI ha infatti stabilito alcuni divieti importantissimi: si è parlato tante delle varie posizioni proibite (quella “alla Froome” in discesa, ma anche quella da cronometro durante le prove in linea), ma bisogna anche ricordare che da quattro giorni non si possono più gettare le borracce durante le gare. I motivi sono ambientali e di salute, ma i ciclisti non sono ancora riusciti ad abituars.

Dal 1° aprile, infatti, un corridore può lanciare la borraccia soltanto nelle cosiddette green zone (con personale dedicato alla raccolta delle borracce) o deve riconsegnarla alle ammiraglie. Il Giro delle Fiandre 2021, seconda Classica Monumento dell’annata agonistica, era la prima gara importante a disputarsi col nuovo regolamento (dopo il GP Indurain andato in scena ieri) e i giudici hanno operato la prima squalifica per lancio irregolare di borraccia. A farne le spese è stato lo svizzero Michael Schaer, alfiere della AG2R Citroen La Mondiale.

I giudici, però, non hanno squaliffcato Kasper Asgreen e Mathieu van der Poel: il vincitore e il secondo classificato, infatti, hanno lanciato le borracce a una decina di chilometri dall’arrivo, dove era prevista la green zone. Di seguito il VIDEO della squalifica di Michael Schaer

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

LIVE Giro delle Fiandre 2021 in DIRETTA: ordine d’arrivo, trionfa Asgreen. 28° Bettiol, Italia comparsa

Giro delle Fiandre 2021, Wout van Aert: “Crollato sul Kwaremont. Mi sono mancate le gambe”