Tuffi: ritiro clamoroso e improvviso di Benjamin Auffret, quarto dalla piattaforma a Rio 2016

Il tuffatore francese Benjamin Auffret, ai piedi del podio olimpico nel 2016 dalla piattaforma 10 metri (4° classificato) e incoronato campione europeo l’anno successivo, ha annunciato clamorosamente il suo ritiro dall’attività agonistica, tre mesi prima delle Olimpiadi di Tokyo 2020, nel 2021. Lo ha fatto attraverso un comunicato sui social: “È con grande emozione che scrivo questo messaggio per annunciare la fine della mia carriera ad alto livello”, scrive Auffret, che ha festeggiato il suo 26° compleanno a metà marzo.

Il posticipo delle Olimpiadi, il Covid-19 e la partenza del mio allenatore Hui Tong erano già stati colpi pesanti – aggiunge il transalpino su Instagram – ma mi sentivo comunque all’altezza della sfida. Purtroppo, lo sport significa anche essere al top al momento giusto e per me non è più così“, conclude Benjamin. “Abbiamo provato di tutto, con fisioterapisti e medici per trovare un rimedio ai tanti guai fisici. Ma ho dovuto accettare l’idea che era impossibile tornare ad alti livelli senza mettere a rischio la mia salute“.

Auffret aveva chiuso al quinto posto dalla piattaforma 10m ai Mondiali 2019. Benjamin ora punta a realizzare il suo “secondo sogno“: “Diventare un pilota di caccia“. Il “biglietto” da 10m per i Giochi di Tokyo (non era nominale) potrebbe arrivare nelle mani di un suo compagno di squadra, Matthieu Rosset, tornato a tuffarsi alla fine del 2019 dopo una pausa di due anni.

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ginnastica artistica, Europei 2021: risultati di oggi e podi Finali di Specialità. Italia di bronzo con Bartolini e Maresca

Jannik Sinner, una sconfitta che ci sta contro Tsitsipas a Barcellona: per crescere servono partite di questo livello