Tokyo 2020: l’Australia darà la priorità alla vaccinazioni degli atleti olimpici

Gli atleti olimpici australiani avranno la priorità nella somministrazione dei vaccini per il Covid-19. Una decisione presa dal governo australiano e che è stata annunciata in diretta televisiva dal ministro dello sport Richard Colbeck.

Le parole di Matt Carroll, capo del Comitato olimpico australiano (Aoc): “Questa decisione è molto importante per garantire la salute degli atleti e inoltre dare loro la fiducia di essere stati vaccinati gioca un ruolo importante nelle loro prestazioni”.

L’ Aoc aveva all’inizio deciso di non pretendere alcun privilegio per gli atleti qualificati alle Olimpiadi, ma la campagna di vaccinazione in Australia si è rallentata molto e dunque è diventato necessario richiedere un aiuto ed una collaborazione al governo.

A copiare la decisione dell’Australia ci penserà anche il Giappone.  Secondo i media locali, infatti, dovrebbe essere data la priorità alla vaccinazione agli atleti che parteciperanno ai Giochi casalinghi.

FOTO LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Olimpiadi Tokyo 2020 Olimpiadi Tokyo 2021 Tokyo 2020 Tokyo 2021

ultimo aggiornamento: 16-04-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Moto3, risultati FP1 GP Portogallo 2021: Deniz Oncu svetta in un turno non indicativo, Fenati 6°, Migno 7°

Pattinaggio di figura: Guignard-Fabbri incantano al World Team Trophy. Azzurri secondi nel libero