Olimpiadi Tokyo 2021, Giovanni Malagò: “I giapponesi saranno scrupolosi nel far rispettare le misure di sicurezza”

Alla trasmissione radiofonica “Non è un Paese per Giovani“, in onda su Rai Radio 2, è intervenuto il presidente del CONI Giovanni Malagò. Il numero uno dello sport italiano ha parlato delle Olimpiadi di Tokyo 2021, definendole non a rischio, e degli Europei di calcio, definendo prematuro parlare di pubblico negli stadi.

Per Malagò i Giochi non sono a rischio: “Al momento solo la Corea del Nord si è sfilata ma lì suppongo ci siano più che altro motivazioni di natura geopolitica. Conoscendo i giapponesi sono convinto che saranno quanto mai scrupolosi nel far rispettare le misure di sicurezza previste per tutti quelli che arrivano per le Olimpiadi”.

Sul pubblico negli stadi agli Europei di calcio: “L’obiettivo è ricominciare al meglio e prima possibile, ma bisogna programmare. Serve tempo per pianificare e il tempo, a cominciare dall’Europeo, dice che mancano circa 60 giorni all’inizio dell’evento“.

In questo caso però è ancora presto per dire con certezza che il pubblico ci sarà: “In questo caso c’è un diktat, diciamo più o meno elegante, dell’UEFA. Il problema è dire oggi, 8 aprile, che sarà concesso“.

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Taekwondo, Europei 2021: i risultati della prima giornata. Adriana Cerezo (-49) fa volare la Spagna

Rugby, TOP10 2021: Clara Munarini arbitrerà Viadana-Colorno