Seguici su

Senza categoria

Masters1000 Miami, Hubert Hurkacz: “Mi alleno spesso con Sinner, i suoi risultati frutto del lavoro”

Pubblicato

il

Hubert Hurkacz nella finale più importante della sua carriera, almeno sin qui, si troverà di fronte un amico, un collega che conosce alla perfezione: Jannik Sinner. L’azzurro ha un ottimo rapporto con il polacco, insieme al quale spesso si allena e in questo 2021 ha avviato anche l’esperienza in doppio.

E’ stato lo stesso Hurkacz a parlare del loro rapporto nel post partita della sfida contro Rublev: “Ci alleniamo spesso insieme, è un ragazzo super-tranquillo, rilassato, e dà sempre il massimo per cercare di vincere. Sono contento dei risultati che sta ottenendo perché sono il risultato del suo duro lavoro“.

Di certo sarà una sfida estremamente interessante tra due tennisti di grande talento. Non ci sono precedenti tra i due che però, per tutti i motivi sopraelencati, si conoscono molto bene. Il polacco è stato autore sin qui di un torneo praticamente perfetto, nel quale ha lasciato soli due set in cinque partita ad avversari del calibro di Tstitsipas e Raonic.

Sinner dovrà fare attenzione, tra le varie cose, al rovescio del polacco che per sua stessa ammissione è stato devastante nella semifinale contro Rublev: “Il mio rovescio oggi è stato molto importante. Sono stato molto solido la quel lato e sono riuscito a impedire ad Andrey di attaccare, e ho quindi cercato di sfruttare il vantaggio che mi costruivo da quella posizione“.

Foto: Lapresse

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *