Hockey ghiaccio, ICE League 2021: Bolzano cade nuovamente a Vienna, serie sul 2-2

Serata storta per l’HCB Alto Adige Alperia, che viene sconfitto per 4-1 dai Vienna Capitals in gara-4 della semifinale playoff di ICE Hockey League 2020-2021. La serie ora è sul risultato di 2-2: il prossimo appuntamento sarà martedì 5 aprile a Bolzano, per poi ritornare in Austria giovedì 7.

Il primo periodo sorride ai padroni di casa che spingono con il piede sull’acceleratore e trovano il vantaggio dopo 10’08” per mano di Vause, il quale trova la via della rete su assist di Archibald e Hartl. Dopo i primi 20′ di gioco il parziale non cambia: 1-0 Vienna.

Nel secondo tempo i Foxes sono più reattivi e al minuto 29 riescono a pareggiare i conti con il gol di Robertson, che sfrutta al meglio una situazione di power play e segna su assist di Bardaro. A indirizzare nuovamente il match dalla parte dei Capitals è Richter, che al 38′ sigla il 2-1 su assist di Wukovits.

Nell’ultimo periodo gli altoatesini si riversano in avanti alla ricerca del pareggio ma i loro sforzi non vengono premiati a causa della buona difesa austriaca. Nel finale, anzi, Vienna chiude i giochi andando in rete per ben due volte: al 58′ Loney segna al termine di un’azione personale e a 9” dalla sirena Nissner firma il definitivo 4-1 su assist dello stesso Loney.

Foto: Carola Semino

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Bolzano Hockey Ice Hockey League 2020-2021

ultimo aggiornamento: 03-04-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

MotoGP, avvio durissimo per l’Italia. Bagnaia perde il confronto interno, Morbidelli fatica

Nuoto, Assoluti 2021. Il pagellone: Razzetti entra nel club dei grandi. Gregorio Paltrinieri: straordinaria normalità