Basket, EuroCup 2021: la Virtus Bologna affronta l’Unics Kazan, al via la sfida che vale la finale

Settimana di fuoco per la Virtus Bologna, che è pronta a giocarsi l’accesso alla finalissima dell’EuroCup 2020-2021 di basket. La strada verso l’ultimo atto della seconda competizione targata EuroLeague Basketball comincerà stasera alle ore 20.45, quando alla “Segafredo Arena” ci sarà la palla a due della gara-1 contro l’UNICS Kazan. Venerdì 9 aprile, invece, le V Nere giocheranno in Russia, mentre l’eventuale gara-3 è fissata per mercoledì 14 nuovamente a Bologna.

Gli emiliani sono stati protagonisti di un cammino davvero impeccabile finora: diciotto vittorie in altrettanti incontri, un ruolino di marcia pauroso che ha concesso loro il fattore campo assoluto. Dopo il 10/10 nel girone iniziale e il 6/6 nelle Top 16, ai quarti di finale la Virtus ha superato un ostacolo non da poco come il Joventut Badalona imponendosi sia tra le mura amiche sia in Catalogna. 13-6, invece, il record generale dell’UNICS Kazan, che nello scorso turno ha eliminato il Lokomotiv Kuban Krasnodar perdendo gara-1 e riuscendo a ribaltare la situazione nei successivi due match.

Ecco le parole di coach Djordjevic alla vigilia della partita: Siamo pronti, maturi e concentrati per affrontare nella maniera migliore questa sfida. Abbiamo lavorato tanto e abbiamo vinto tutte le partite in EuroCup per avere il vantaggio del campo. Purtroppo non potremmo usufruire in maniera totale di questo vantaggio, perché saremo senza i nostri splendidi tifosi e questo ci dispiace. Sono momenti della stagione davvero belli, storici, unici, che capitano non così spesso. Kazan è una squadra atletica, che ogni stagione rappresenta la forza del campionato russo, che da anni aspira di tornare in EuroLega dopo averci giocato per tanto tempo. E’ un club storico, che ha passione e che ha nella dirigenza un nostro vecchio amico, Claudio Coldebella, che stimo sia come persona che come professionista, e che sono contento di affrontare”.

Ancora in dubbio Stefan Markovic: “Proverà in allenamento sia oggi che domani, nei match-up con gli esterni sicuramente potrebbe darci una mano, qualora non riuscisse a farcela, solo sulla carta, non sarebbe una cosa positiva per noi. Non è al 100% ma conoscendolo, potrebbe rimanere anche senza un piede, ma farebbe di tutto per essere in campo ma ripeto, verrà valutato nell’allenamento di domani. La squadra è concentrata, vogliosa, dovremo imporre il nostro gioco, ci attende una partita tosta, con 40′ minuti di tante letture difensive, dovremo rispondere alla loro aggressività.”

Credit: Ciamillo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
EuroCup Basket 2020-2021 Unics Kazan Virtus Bologna

ultimo aggiornamento: 06-04-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Nuoto, i tempi degli italiani nelle classifiche mondiali stagionali dopo gli Assoluti di Riccione

Basket: Final Four NCAA 2021, a Baylor la gioia della prima volta