Settimana Coppi e Bartali 2021: la Israel Start-up Nation vince la cronosquadre. Cavendish indossa la maglia di leader

Si è appena conclusa la cronosquadre che ha chiuso la prima giornata della Settimana Internazionale Coppi e Bartali 2021. A trrionfare è stata la Israel Start-up Nation. Sul percorso con partenza e arrivo a Gatteo di 10,8 km la squadra israeliana è stata la più veloce chiudendo con il tempo di 11’36” con una media di 55,76 km/h.

Beffata di un solo secondo l’Astana che ha chiuso in 11’37”. Terzo preziosissimo posto per la Deceuninck-Quick Step che ha fermato il cronometro in 11’38”. Proprio grazie a questo risultato Mark Cavendish indossa la maglia di leader. Il velocista britannico, infatti, nella prima semitappa di giornata aveva concluso in seconda posizione, alle spalle del nostro Jakub Mareczko, portando a casa l’abbuono che gli consente di salire in vetta alla classifica parziale.

Non bene la Vini Zabù che ha terminatp la prova contro il tempo in 11ma posizione con un distacco di 23” dai vincitori. Deludono un po’ anche altre due squadre di tutto rispetto come la Ineos Grenadiers quinta a 7” e la Jumbo-Visma sesta a 10” dall’Israel Start-up Nation. Ricordiamo che molti degli uomini di punta delle due squadre sopracitate non sono presenti alla Settimana Internazionale Coppi e Bartali.

Si riparte domani con la Riccione-Sogliano al Rubicone di 163 km, caratterizzata da un percorso variegato con alcuni strappi che potrebbero risultare decisivi per la vittoria di tappa.

Foto: Shutterstock

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Masters 1000 Miami 2021: Andy Murray rinuncia al torneo, problema all’inguine sinistro

Italia pronta all’esordio agli Europei Under 21. Nicolato: “Siamo una squadra giovane, il girone è complesso”