Settimana Coppi & Bartali 2021: startlist e partecipanti. Presenti Tiberi, Fancellu e Vendrame

Mancano poco più di 24 ore al via della 36esima edizione della Settimana Internazionale Coppi e Bartali che partirà domani, martedì 23 marzo da Gatteo, per poi concludersi sabato 27 a Forlì. La storica corsa a tappe organizzata dal Gruppo Sportivo Emilia di patron Adriano Amici, proporrà un percorso particolarmente interessante e spettacolare per un totale di cinque tappe, di cui la prima divisa a sua volta in due semitappe.

Tantissimi gli azzurri al via, tra cui i giovani neo professionisti Antonio Tiberi (Trek-Segafredo) ed Alessandro Fancellu (Eolo Kometa). Il primo avrà accanto a sé Jacopo Mosca, Antonio Nibali e Nicola Conci; il secondo uomini come Lorenzo Fortunato, Vincenzo Albanese, Mattia Frapporti ed Edward Ravasi. Molto buona anche la Nazionale italiana capitanata da Andrea Vendrame, reduce dalla Milano-Sanremo, seguito dal campione italiano Under23 Marco Frigo, Luca Colnaghi, Tommaso Nencini, Michele Scartezzini, Manuel Senni ed Alex Tolio.

In corsa anche il veterano dei veterani Davide Ballerini con la Work Service, la Vini Zabù con Edoardo Zardini e Jakub Mareczko come punte, Damiano Cima (Gazprom RusVelo), Kevin Colleoni (Team BikeExchange), Andrea Guardini (Giotti Victoria), la General Store, Beltrami TSA ed Mg.k Vis. Attenzione poi all’Androni Giocattoli-Sidermec capitanata dall’elvetico Simon Pellaud. 

Spiccano anche nomi di alto livello internazionale come l’ex campione del mondo Mark Cavendish, per una Deceuninck-Quick Step agguerrita con la giovane rivelazione belga Mauri Vansevenant, e Mikkel Honore, che l’anno scorso ha vestito per un giorno la maglia di leader.

STARTLIST SETTIMANA COPPI & BARTALI 2021

Team BikeExchange
HOWSON Damien
ZEITS Andrey
HEPBURN Michael
COLLEONI Kevin
BEWLEY Sam
SCHULTZ Nick
MEYER Cameron

Work Service Marchiol Vega
BURCHIO Federico
DI BENEDETTO Stefano
GARAVAGLIA Giacomo
ZANDRI Francesco
PATIES MONTAGNER Eric
REBELLIN Davide
COLOMBO Raul

Israel Start-Up Nation
NIV Guy
HERMANS Ben

Team DSM
VAN WILDER Ilan
BRENNER Marco
HAYTER Leo
GALL Felix
MAYRHOFER Marius
VANDENABEELE Henri
VERMAERKE Kevin

Movistar Team
NORSGAARD Mathias
CARRETERO Héctor
GONZÁLEZ Abner
RUBIO Einer Augusto
ALBA Juan Diego
JORGENSON Matteo
ELOSEGUI Iñigo

Deceuninck – Quick Step
GARRISON Ian
CAVENDISH Mark
ARCHBOLD Shane
HONORÉ Mikkel Frølich
VANSEVENANT Mauri

EOLO-Kometa
FANCELLU Alessandro
FORTUNATO Lorenzo
FETTER Erik
RAVASI Edward
DINA Márton
ALBANESE Vincenzo
FRAPPORTI Mattia

Androni Giocattoli – Sidermec
UMBA Santiago
PELLAUD Simon
RUMAC Josip
SEPÚLVEDA Eduardo

Team Jumbo-Visma
HESSMANN Michel
FISHER-BLACK Finn
PLUIMERS Rick
LEEMREIZE Gijs
VINGEGAARD Jonas
VAN DIJKE Mick

Trek – Segafredo
TIBERI Antonio
CONCI Nicola
NIBALI Antonio
MOSCA Jacopo

Vini Zabù
ZARDINI Edoardo
STACCHIOTTI Riccardo
MARECZKO Jakub
GRADEK Kamil
GONZÁLEZ Roberto Carlos
FRAPPORTI Marco
BEVILACQUA Simone

Caja Rural – Seguros RGA
AULAR Orluis
CUADROS Álvaro
SÁEZ Héctor
OSORIO Alejandro
MURGUIALDAY Jokin
LAZKANO Oier
LASTRA Jonathan

Euskaltel – Euskadi
AZPARREN Xabier Mikel
ARISTI Mikel
ANGULO Antonio
AZURMENDI Ibai
CUADRADO Unai
IRIZAR Julen
JUARISTI Txomin

Gazprom – RusVelo
CIMA Damiano
ROVNY Ivan

Team Colpack Ballan
MARTINELLI Alessio
DELLA LUNGA Francesco
BARONCINI Filippo
AYUSO Juan
PETRUCCI Mattia
PLEBANI Nicola
UMBRI Gidas

Giotti Victoria – Savini Due
YUSTRE Kristian Javier
GUARDINI Andrea

General Store
LUCCA Riccardo

Beltrami TSA – Tre Colli
BALESTRA Lorenzo
CRETTI Luca
PIRAS Andrea
PESENTI Thomas
PARISINI Nicolò
MILESI Lorenzo
DE PRETTO Davide

Italy

VENDRAME Andrea
FRIGO Marco
COLNAGHI Luca
NENCINI Tommaso
SCARTEZZINI Michele
SENNI Manuel
TOLIO Alex

Foto: Comunicato Trek-Segafredo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

E3 Saxo Bank Classic Harelbeke 2021: programma, orari, tv, streaming

Ciclismo, Richard Carapaz: “Tour de France obiettivo principale, credo di poter far bene alle Ardenne”