Pattinaggio artistico, Mondiali 2021: Russia avvantaggiata nelle coppie. Attesa per Sui-Han

Si preannuncia di altissimo livello la gara della specialità delle coppie ai Campionati Mondiali 2021 di pattinaggio artistico, competizione che sarà allestita presso l’Ericsson Globe Arena di Stoccolma dal 22 al 28 marzo 2021. Una prova che risentirà, forse più delle altre specialità, dei diversi stati di forma dei concorrenti di fascia più alta, i quali hanno svolto la preparazione in vista del grande evento in condizioni decisamente diverse.

Per questo motivo le tre coppie di Nazionalità russa partiranno, per forza di cose, con un discreto margine di vantaggio, non solo perché apparse già a settembre in una condizione fisica più che invidiabile, ma perché, di fatto, non si sono mai fermate riuscendo comunque a sfruttare a pieno la ricchissima concorrenza interna, non abbassando mai la guardia nelle rassegne casalinghe. Proprio in questi ultimi appuntamenti la leadership è tornata tra le mani di Evgenia Tarasova-Vladimir Morozov che hanno superato in modo netto Aleksandra Boikova-Dmtrii Kozlovskii, in più di una occasione insidiati anche da Anastasia Mishina-Aleksandr Galliamov, pattinatori cresciuti in modo esponenziali negli ultimi mesi, complice il trasferimento dalla mitica Tamara Moskvina, già allenatrice dei Campioni Europei in carica. Tre coppie dunque davvero forti e, soprattutto, in forma strepitosa, fattore che non farà dormire sogni tranquilli agli avversari

Chiaramente toccherà vedere come risponderà la compagine cinese, capitanata dai detentori del titolo iridato, i magnetici Wejing Sui-Cong Han, sulla carta favoriti malgrado non abbiano nessuna gara in stagione alle spalle, e Cheng Peng-Yang Jin, trionfatori della tappa domestica di riferimento del Grand Prix, la Cup Of China. Riflettori puntati anche su Kirsten Moore Towers-Michael Marinaro, atleti di grande interesse ma penalizzati da una preparazione molto difficoltosa causata delle severissime restrizioni canadesi dettate dalla pandemia.

Attesa anche per la coppia di nuova formazione statunitense formata da Alexa Knierim-Brandon Frazier, subito vincitrice sia di Skate America che dei Campionati Nazionali oltre che, ovviamente, per gli azzurri Nicole Della Monica-Matteo Guarise. Gli allievi di Cristina Mauri avranno infatti la possibilità di mostrare a tutto il mondo il loro meraviglioso short program ispirato al periodo del lockdown: come già ribadito in più occasioni due performance prive di sbavature proietteranno i nostri ragazzi nelle posizioni di vertice, disturbando anche i concorrenti più quotati. Obiettivo diverso invece per Rebecca Ghilardi-Filippo Ambrosini, motivati a conquistare una casella quanto più possibile vicina alla top 10.

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Danilith Nokere Koerse femminile 2021: Amy Pieters s’impone davanti a Brown e Klein. Top ten per Confalonieri e Bastianelli

ATP Dubai 2021, Jannik Sinner vince la battaglia con Bautista Agut e approda ai quarti!