Golf: Lorenzo Scalise positivo al Covid-19. E’ asintomatico, salterà il Qatar

Brutte notizie per Lorenzo Scalise. Con un comunicato emesso pochi minuti fa, l’European Tour ne ha annunciato la positività al Covid-19 proprio a poche ore dal debutto al Commercial Bank Qatar Masters, che inizierà domani a Doha.

Il giocatore è stato testato appena giunto all’Hamad International Airport, e di lì è stata notificata la sua positività. Asintomatico, Scalise è ora costretto in isolamento e dovrà dunque saltare il torneo, rimanendo inoltre in Qatar per il tempo previsto dalle norme.

Attualmente appena fuori dai primi 600 del mondo, Scalise era prossimo a debuttare nel 2021, dopo che nel finale di 2020 era stato protagonista di un buon cammino, con quattro tagli superati negli ultimi quattro tornei sul tour europeo e un significativo 22° posto a Dubai, nel torneo precedente quello finale del circuito continentale.

Con ogni probabilità, Scalise sarà costretto a saltare anche il Magical Kenya Open della prossima settimana, dove era riuscito a farsi largo all’interno dell’entry list. Non resta che augurargli, dunque, un pronto recupero da questo disdicevole momento.

Foto: Federazione Italiana Golf

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Coronavirus Covid-19 Lorenzo Scalise

ultimo aggiornamento: 10-03-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

America’s Cup, Team New Zealand fa paura: barca velocissima e manovre di qualità. Luna Rossa è in corsa

Calcio a 5, il ‘filosofo’ Bellarte guida l’Italia agli Europei 2022: giusto mix d’esperienza e gioventù, ma c’è da lavorare…