Come ottenere un rimborso per volo in ritardo Volotea nel 2021 con ItaliaRimborso

Un volo in ritardo è sempre un disagio, per tutti i passeggeri. Se anche a voi è già successo con la compagnia Volotea, ecco quando e come richiedere il rimborso con ItaliaRimborso.

Sì, un volo in ritardo è sempre un disagio per tutti i clienti delle compagnie aeree. Ci possono essere tantissime motivazioni a causare il ritardo, tuttavia solo alcune permettono ai clienti di richiedere il rimborso e questo vale per molte aziende e anche per la compagnia Volotea. Scopriamo tuttavia meglio quando si può fare richiesta e come chiedere rimborso volo Volotea per ritardo aereo.

Quando è possibile chiedere il rimborso

Il ritardo minimo che ammette la richiesta di rimborso con compensazione pecuniaria per i voli Volotea è esattamente di 3 ore (minime). Ci sono tuttavia delle eccezioni: non è possibile infatti chiedere alcun rimborso in caso, le cause del disagio, non siano riconducibili alla compagnia stessa. Quindi in caso di condizioni meteo avverse, impatto con volatili (definito bird strike), traffico aereo e anche altre circostanze da valutare caso per caso.

Se tuttavia credete di rientrare tra coloro che hanno diritto a un risarcimento, questo è il posto giusto, andiamo a vedere come muoverci con ItaliaRimborso (e perché scegliere proprio loro per portare avanti la pratica).

Come e perché richiederlo con ItaliaRimborso

Prima di tutto perché scegliere ItaliaRimborso? Andiamo a spiegarlo in pochi e semplici passaggi. ItaliaRimborso è una startup di origini trapanesi che si è velocemente fatta strada su tutto il territorio nazionale. Il loro obiettivo? Assistere tutti i clienti insoddisfatti dalle compagnie aeree, con professionisti del settore che prendano in carico le pratiche. Il loro successo è documentato, con il 97, 5% di sentenze vinte ha fatto ottenere ai passeggeri, negli ultimi due anni, 2,5 milioni di euro.

Adesso che siete convinti dovete però sapere come procedere con la richiesta: serviranno infatti il biglietto Volotea, la carta d’imbarco ed eventuali scontrini dei beni di prima necessità consumati. Una volta raccolto questo materiale potrete compilare la richiesta di assistenza direttamente dal sito di ItaliaRimborso (presente in ogni pagina) automatizzando così tutti i passaggi della richiesta. C’è poi la possibilità di inviare un sms tramite Whatsapp al 3421031477 o mandare un’email a info@italiarimborso.it allegando una copia fronte e retro di un documento d’identità, la copia dei biglietti aerei e una dettagliata sintesi dell’accaduto.

A questo punto gli esperti di ItaliaRimborso valuteranno la fattibilità della richiesta e, se accolta, si occuperanno di affidare tutti i vostri dati ai loro legali convenzionati. Il servizio di assistenza di ItaliaRimborso non ha costi, che sono invece a carico della compagnia aerea inadempiente.

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Golf: Justin Thomas, nove buche imperiali per vincere il Players Championship 2021. Lee Westwood secondo

Sport in tv oggi (lunedì 15 marzo): orari e programma completo. Come vedere gli eventi in streaming