F1, Daniel Ricciardo: “I progettisti creano delle vetture sempre più strette”

Daniel Ricciardo svela un piccolo aneddoto ad una settimana dalla presentazione della nuova McLaren di F1, avvenuta presso la moderna fabbrica di Woking lo scorso lunedì. Il nativo di Perth, pronto al debutto con la formazione inglese dopo l’esperienza in Renault, ha rivelato ai microfoni di ‘Motorsport.com’ alcuni problemi con il sedile che ha necessitato alcune modifiche.
L’australiano ha dichiarato: “Ho i fianchi larghi. Penso di avere un’ossatura piuttosto spessa che non si ritrovava nella precedente versione del sedile. Fortunatamente il problema non riguardava altri aspetti dell’abitacolo. Ora tutto è perfetto e mi trovo a mio agio”.

L’australiano prende confidenza con la nuova MCL35M, auto che è scesa in pista a Silverstone per i chilometri di filming day concessi dal regolamento. Ricciardo ha evidenziato che non è la prima volta che ha problemi all’interno delle auto, sempre più strette negli ultimi anni. Ricordiamo l’importanza di tale aspetto. I piloti sono quasi sdraiati nelle monoposto, una posizione di guida senza dubbio particolare imitata in poche categorie.

L’ex pilota della Red Bull ha affermato: “Mi sento come se fossi al limite. I progettisti creano delle vetture sempre più strette e compatte. I miei fianchi a volte sono il fattore limitante. Se perdo un decimo in aereodinamica lo guadagnerò in pista trovandomi più comodo”.

FOTOCATTAGNI

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Daniel Ricciardo McLaren Mondiale F1 2021

ultimo aggiornamento: 23-02-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

America’s Cup, James Spithill: “New Zealand è in vantaggio nella mia testa. Parlerò con Ainslie per migliorare”

Percorso Giro d’Italia 2021, tutte le anticipazioni. Presentazione il 24 febbraio