Etoile de Bessèges 2021: tutti gli italiani in gara. Ci sono Vincenzo Nibali e Filippo Ganna, occhio a Nizzolo e Bettiol

Dopo numerosi rinvii, cambi di programma dell’ultimo secondo, in un’altra annata molto difficile, finalmente sembra prendere il via la stagione del ciclismo europeo. In Francia attesissima l’Etoile de Bessèges 2021 che scatterà domani, con cinque tappe e tantissimi nomi di lusso in gara. Presenti ai nastri di partenza anche otto italiani: pattuglia non molto folta, ma che presenta uomini di qualità eccellente.

L’attesa è ovviamente nel seguire l’esordio stagionale di Vincenzo Nibali. Nel 2020, come specificato dallo stesso siciliano, non ha convinto: è pronto però al riscatto con la sua Trek-Segafredo. Vuol dare il massimo in ogni corsa a cui prende parte: quindi probabile vederlo già all’attacco in terra transalpina. L’altra stella del ciclismo tricolore è Filippo Ganna: il fenomenale passista della INEOS Grenadiers potrà sfoggiare la propria maglia iridata nella cronometro conclusiva, andando già a caccia della prima vittoria stagionale. C’è anche il campione europeo in linea: Giacomo Nizzolo aveva terminato in anticipo la scorsa stagione, ora vuol trovare il colpo di pedale giusto per lanciarsi verso la Sanremo. Uomo da classiche è anche Alberto Bettiol, che in questa corsa nel 2020 chiuse in seconda piazza.

TUTTI GLI ITALIANI AL VIA DELL’ETOILE DE BESSEGES 2021

Pos. Rider Team Age at start
1  OLDANI Stefano Lotto Soudal 23y + 24d
2  GANNA Filippo INEOS Grenadiers 24y + 193d
3  BETTIOL Alberto EF Education – Nippo 27y + 97d
4  PUCCIO Salvatore INEOS Grenadiers 31y + 156d
5  NIZZOLO Giacomo Team Qhubeka ASSOS 32y + 4d
6  PELUCCHI Matteo Team Qhubeka ASSOS 32y + 13d
7  FINETTO Mauro DELKO 35y + 269d
8  NIBALI Vincenzo Trek – Segafredo 36y + 81d

 

Foto: Comunicato Trek-Segafredo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sci alpino, l’astro nascente Zrinka Ljutic vince il gigante di Krvavec di Coppa Europa, 9a Pichler, 10a Midali

MotoGP, Valentino Rossi e Morbidelli in pista a Portimao: test sulle R1 stradali. Ci sono anche Bagnaia e Marini