Ciclismo: sospeso per molestie fino al 2022 Patrick Van Gansen

Le accuse di molestie erano state multiple, arrivate nell’aprile 2020 da parte di tre atlete (l’israeliana Esther Meisels, la svedese Sara Mustonen e la francese Chloë Turblin) della squadra Continental di ciclismo femminile Health Mate – Ladies Team. L’UCI ha aperto subito il provvedimento disciplinare che si è concluso con una sospensione fino al 2022 per Patrick Van Gansen.

La Commissione Disciplinare ha confermato il giudizio della Commissione Etica ed è giunta alla conclusione che siano state commesse violazioni del codice etico UCI. Questo quanto riportato nel comunicato: “Questa decisione costituisce un importante precedente in materia di molestie sessuali. È essenziale per il loro benessere che gli atleti abbiano fiducia nelle istituzioni e si sentano liberi di denunciare le molestie in tutte le sue forme”.

Foto: Valerio Origo

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Patrick Van Gansen

ultimo aggiornamento: 22-02-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

UAE Tour 2021, Tadej Pogacar: “Domani la prova più dura. Sono in una buona posizione, spero di avere le gambe giuste”

Ciclismo: Mathieu van der Poel al via della Omloop Het Nieuwsblad 2021 nonostante i problemi con il Covid-19?