Ciclismo, Elizabeth Deignan: “Sentivo di dovermi quasi scusare per la gravidanza”

Momenti duri da vivere, soprattutto nello sport a livello femminile. A rivelarlo è una delle più forti cicliste su strada a livello internazionale, Elizabeth Deignan, che, dopo aver vinto tutto, ha deciso nel 2018 di prendersi una pausa, mettendo alla luce il suo primogenito.

Non tutti hanno accettato la sua decisione, come dichiarato in un’intervista a Rouler dalla britannica della Trek-Segafredo: “Santini è stato il primo a farmi le congratulazioni. Le altre reazioni? Non volete saperle. Non è stato bello. Sono arrivata a un punto in cui sentivo quasi di dovermi scusare. Parlando con alcune donne nel team, lo vedevano quasi come un tradimento del contratto perché è stata una gravidanza voluta mentre ero sotto contratto. Non credo che un uomo nel mio sport penserebbe di tradire il suo team facendosi una famiglia”.

[sc name=”banner-dirette-live”]

Foto: Comunicato Trek Segafredo

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Elizabeth Deignan

ultimo aggiornamento: 07-02-2021


Lascia un commento

Pallanuoto femminile, Eurolega 2021: CSS Verona-Kinef Kirishi 11-16. Le scaligere chiudono con quattro sconfitte

Uefa Europa Conference League dal 2021-2022: nuova coppa, che cos’è e chi si qualifica. Un posto l’Italia