Seguici su

Sci Alpino

Sci alpino, superG Kitzbuehel 2021: grave infortunio per Davide Cazzaniga. L’azzurro trasportato via in elicottero

Pubblicato

il

Si è chiusa nel peggiore dei modi possibili la tre giorni di gare a Kitzbuehel per la squadra italiana. Nel superG odierno, infatti, Davide Cazzaniga è caduto e si ipotizza abbia riportato un grave infortunio. Il 28enne dell’Esercito è stato trasportato via dalla pista con l’elicottero.

Davvero sfortunato il velocista azzurro, che dopo essere atterrato male dal salto iniziale, è andato in rotazione ed è caduto. Le urla sulla pista di Cazzaniga hanno fatto capire immediatamente che l’infortunio fosse di seria entità, con il quasi sicuro interessamento dei legamenti del ginocchio sinistro. 

Come detto Davide è stato trasportato in elisoccorso e probabilmente già quest’oggi sarà sottoposto alle prime analisi. La speranza è quella che l’infortunio sia meno grave del previsto, ma la paura di un lungo stop per il 28enne azzurro è purtroppo tanta.

AGGIORNAMENTO ORE 16.15

Questo quanto comunicato dalla FISI: “Davide Cazzaniga cadendo sua Streif si è procurato un trauma distorsivo al ginocchio destro con sospetta rottura del legamento crociato anteriore. Domani mattina, martedì 26, sarà a Como, dove sarà visitato dal dottor Panzeri, presidente della commissione medica FISI, che valuterà come procedere“.

Sci alpino, come sta Davide Cazzaniga? Infortunio serio: le condizioni

[sc name=”banner-dirette-live”]

Foto: Fisi/Pentaphoto

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *