NBA: rinviata la doppia sfida tra Washington Wizards e Cleveland Cavaliers

Il focolaio di Covid-19 all’interno dei Washington Wizards non concede tregua. E’ stato infatti rinviato il back-to-back nell’arco di 24 ore (domenica e lunedì) tra la franchigia capitolina e i Cleveland Cavaliers.

Gli incontri rinviati nella lega professionistica americana salgono così a 12, tutte passibili di riprogrammazione in quella seconda metà di stagione il cui calendario non è ancora stato rilasciato anche per questa ragione.

Nella fattispecie, i Wizards non hanno il numero sufficiente di giocatori disponibili per andare in campo, corrispondente a otto. Secondo Shams Charania di The Athletic, sarebbero ben cinque i giocatori positivi al coronavirus.

Già questa notte i Phoenix Suns non giocheranno contro i Golden State Warriors, ed è questa l’unica delle sfide di stanotte che non avranno luogo a causa di problemi sempre legati al Covid-19.

Foto: LaPresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Cleveland Cavaliers Coronavirus Covid-19 NBA Washington Wizards

ultimo aggiornamento: 15-01-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Calcio: Lazio-Roma 3-0. I biancocelesti conquistano d’autorità il derby della Capitale della 18a giornata di Serie A

NBA: pesante sanzione per Kyrie Irving, che viene multato e messo in quarantena per cinque giorni