NBA 2020-2021: i Brooklyn Nets fermano la marcia dei Philadelphia 76ers, Doncic affonda Denver con 38 punti

Sono cinque i match che si sono tenuti questa notte in NBA. Ad aprire le danze sono stati i Brooklyn Nets che, pur privi di Kevin Durant e Kyrie Irving, hanno fermato la corsa dei Philadelphia 76er, attualmente in testa alla Eastern Conference. Decisivi i 22 punti e 10 assist di Caris LeVert e i 28 di Joe Harris, in uscita dalla panca, con i newyorchesi che hanno vinto 109-122.

Vincono 94-90 i Cleveland Cavaliers sul campo dei rimaneggiati Memphis Grizzlies. I migliori della partita sono stati un Andre Drummond da 22 punti e 15 rimbalzi e un Larry Nance Jr., che ha segnato 18 punti senza sbagliare nemmeno un tiro dal campo. Nel match tra Dallas e Denver, risoltosi dopo un overtime, Luka Doncic e Nikola Jokic segnano 38 punti a testa, ma a trionfare è la squadra del primo. I Mavs, infatti, si sono imposti 124-117 sui Nuggets.

Cadono a sorpresa i Los Angeles Lakers che vengono battuti 118-109 dai San Antonio Spurs. I texani hanno offerto una grande prestazione corale, mandando ben sei giocatori in doppia cifra, tra i quali spicca un LaMarcus Aldridge da 28 punti. Nell’ultimo incontro della serata i Portland Trail Blazers hanno travolto i Minnesota Timberwolves 117-135. Il migliore in campo è stato un Damian Lillard da addirittura 39 punti.

I RISULTATI DELLA NOTTE NBA (08/01/2021)

Philadelphia 76ers-Brooklyn Nets 109-122
Cleveland Cavaliers – Memphis Grizzlies 94-90
Dallas Mavericks – Denver Nuggets 124-117
San Antonio Spurs – Los Angeles Lakers 118-109
Minnesota Timberwolves – Portland Trail Blazers 117-135

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sci alpino, la Chuenisbärgli apre i battenti. De Aliprandini sogna il riscatto ad Adelboden

Salto con gli sci, Coppa del Mondo Titisee-Neustadt 2021: si fa tappa sul “trampolino dei polacchi”