F1, Carlos Sainz: “Amo correre in condizioni di asfalto complicate. Non vedo l’ora di guidare la Ferrari”

Siamo nel pieno della fase di preparazione al Mondiale 2021 di F1 e lo spagnolo Carlos Sainz Jr. si appresta a vivere una stagione molto particolare, al di là degli aspetti legati alla pandemia che purtroppo riguardano tutti. L’iberico, infatti, sarà al volante della Ferrari, prendendo il posto del tedesco Sebastian Vettel che da quest’annata correrà per l’Aston Martin (marchio che ha rilevato l’identificazione della Racing Point, senza però andarne a mutare la struttura organizzativa). Ebbene, per Carlos una grande chance con un marchio prestigioso, frutto di prestazioni solide con la McLaren che hanno convinto la Rossa a investire su di lui.

Un pilota concreto e solito l’iberico, capace di ottenere ottimi risultati con il team di Woking e di esprimersi ad alto livello in condizioni di asfalto difficile come nel GP di Portimao (Portogallo): “Uno dei miei momenti preferiti. Mi è sempre piaciuto guidare in condizioni particolari perché serve improvvisazione e senso di adattamento. Quella volta ho preso molti rischi, ma ne è valsa la pena“, le considerazioni di Carlos nel corso di una serie di storie su Instagram nelle quali lo spagnolo ha risposto a delle domande.

E dunque l’avventura con la scuderia di Maranello inizia con tante motivazioni: “Essere parte di questa Casa è incredibile. I giorni trascorsi nell’azienda sono stati speciali. Indossare la tuta rossa, salire sulla F.1, il simulatore, guardare il volante con lo stemma del Cavallino… sono molti i dettagli che ti fanno sentire unico. Non vedo l’ora di guidare la Ferrari. Ogni notte mi addormento immaginando come potrà essere e paragonandola alla McLaren. C’è molto lavoro da fare al simulatore per essere pronto ai test”, ha aggiunto Sainz.

Foto: LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Carlos Sainz McLaren F1 2021 Mondiale F1 2021

ultimo aggiornamento: 21-01-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

MotoGP, Marc Marquez riprende ad allenarsi: lo spagnolo pubblica una foto su Instagram

Volley, SuperLega: Civitanova suda e batte Monza, -3 dalla capolista Perugia. Tutto aperto. Milano schiaccia Modena 3-2