Dustin Poirier si autoproclama Campione del Mondo: “Questo match vale il titolo se Khabib non torna”. McGregor ko

Dustin Poirier si è reso protagonista di una meravigliosa vittoria contro Conor McGregor in uno degli incontri di cartello di questo inizio anno per la MMA. Il main event di UFC 257, andato in scena all’Etihad Arena di Abu Dhabi (Emirati Arabi Uniti), ha interessato tutti gli appassionati delle arti marziali miste e ha riscosso particolare rumore a livello mediatico perché il rinominato Notorious ritornava sull’ottagono a distanza di un anno. L’irlandese è però stato sonoramente liquidato dallo statunitense, capace di imporsi per ko a 2’32” dal termine del secondo round.

Show assoluto del ribattezzato Diamond, bravo a trionfare grazie a una spettacolare raffica di pugni al volto e al corpo dell’avversario, finito al tappeto per la prima volta in carriera. Dustin Poirier ha commentato in questo modo il suo successo: “Sono felice, ma non sorpreso della mia vittoria. Rispetto Connor che ha accettato la sconfitta da professionista. Ringrazio il mio team e mia moglie che mi è stata sempre vicina fin dall’inizio. Ho fatto una buona strategia con i calci, a volte impazzisco e tendo a buttare i match in rissa, ma oggi non è stato così. Penso di essere uno dei migliori pugili prestati alla MMA, posso essere molto tecnico. Sono io il Campione del Mondo, mi considero tale se Khabib Nurmagomedov non torna“. Il russo tornerà dopo aver annunciato il ritiro tre mesi fa? L’attuale iridato dei pesi leggeri potrebbe pensarci, intanto il numero 2 del ranking di categoria di autoproclama campione…

Foto: profilo Twitter UFC

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Conor McGregor Dustin Poirier

ultimo aggiornamento: 24-01-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

NBA 2020-2021: Nikola Jokic trascina Denver al successo su Phoenix dopo due overtime, i Nets battono gli Heat nonostante 41 punti di Adebayo

Golf, Francesco Molinari a tre colpi dalla testa al The American Express 2021 prima dell’ultimo giro. Finau, Homa e Kim al comando