Classifica Dakar 2021 moto, prima tappa: Toby Price in vetta, dominio KTM

Dopo la prima tappa della Dakar 2021, tra le moto, è l’australiano Toby Price a comandare. L’aussie si è imposto davanti all’argentino Kevin Benavides e all’austriaco Matthias Walkner, rispettivamente in sella alla Honda e alla KTM. Una graduatoria dominata dal marchio austriaco, considerando il quarto posto del britannico Sam Sunderland. Di seguito la classifica:

LIVE Dakar 2021, seconda tappa in DIRETTA: Stephane Peterhansel subito davanti a Carlos Sainz tra le auto

CLASSIFICA MOTO DAKAR 2021 (TOP-10)

1 3 (AUS) TOBY PRICE RED BULL KTM FACTORY TEAM 03H 43′ 58”
2 47 (ARG) KEVIN BENAVIDES MONSTER ENERGY HONDA TEAM 2021 03H 44′ 21” + 00H 00′ 23”
3 52 (AUT) MATTHIAS WALKNER RED BULL KTM FACTORY TEAM 03H 45′ 10” + 00H 01′ 12”
4 5  GBR) SAM SUNDERLAND RED BULL KTM FACTORY TEAM 03H 48′ 09” + 00H 04′ 11”
5 15  (ESP) LORENZO SANTOLINO SHERCO FACTORY 03H 48′ 57” + 00H 04′ 59”
6 6 (ARG) FRANCO CAIMI MONSTER ENERGY YAMAHA RALLY TEAM 03H 49′ 14” + 00H 05′ 16”
7 12 (FRA) XAVIER DE SOULTRAIT HT RALLY RAID HUSQVARNA RACING 03H 49′ 21” + 00H 05′ 23”
8 9 (USA) SKYLER HOWES BAS DAKAR KTM RACING TEAM 03H 49′ 43” + 00H 05′ 45”
9 77 (ARG) LUCIANO BENAVIDES ROCKSTAR ENERGY HUSQVARNA FACTORY RACING 03H 51′ 03” + 00H 07′ 05”
10 7 (USA) ANDREW SHORT MONSTER ENERGY YAMAHA RALLY TEAM 03H 52′ 28” + 00H 08′ 30”

Foto: LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

F1, Sebastian Vettel: “Sono più forte rispetto ai miei anni in Red Bull”

Classifica Dakar 2021 auto: graduatoria prima tappa. Carlos Sainz al comando con Mini