Calcio, ufficiale lo 0-3 a tavolino per Roma-Spezia di Coppa Italia dopo il caso delle 6 sostituzioni dei giallorossi

Come ampiamente previsto dopo Roma-Spezia disputata martedì, valida per gli ottavi di finale della Coppa Italia 2020-2021, il giudice sportivo Alessandro Zampone, ha comminato la sconfitta a tavolino per 0-3 per i giallorossi dopo che i capitolini avevano compiuto le ormai celebri sei sostituzioni nel match poi perso ai tempi supplementari con il punteggio di 4-2 contro la compagine ligure.

Un errore grossolano per la panchina di mister Fonseca che non si è fermata alle canoniche cinque sostituzioni che, come cita il regolamento, sono il massimo consentito “anche nelle partite che vengono decise con la disputa dei supplementari”.

Con questa decisione, quindi, va in archivio l’amarissimo ottavo di finale per la Roma che, oltre a essere stata sconfitta sul campo, ha subito anche l’onta della sconfitta a tavolino per la seconda volta in stagione. Va ricordato, infatti, che in occasione della prima giornata di campionato, la partita in casa del Verona (0-0 sul campo) fu poi vinta a tavolino dall’Hellas dato che i giallorossi non avevano inserito correttamente nella lista degli over 22 il giocatore Amadou Diawara che, invece, di anni ne ha 23.

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Baseball, MLB 2021: Trevor Bauer conteso da due squadre

Biathlon, Lukas Hofer: “Sarebbe ora di raggiungere il podio. Arriverà il mio momento”