America’s Cup 2021: i ruoli sulla barca dei membri dell’equipaggio. La guida completa

Ad Auckland è già tempo di vigilia per i tre team impegnati nella Prada Cup 2021, torneo di selezione tra gli sfidanti con in palio un posto nelle Finali dell’America’s Cup 2021 contro i padroni di casa e campioni in carica di Emirates Team New Zealand. A partire da domani, venerdì 15 gennaio (dalle ore 3 nella notte italiana), il golfo di Hauraki sarà teatro delle attesissime regate tra i Challenger Luna Rossa Prada Pirelli, American Magic ed Ineos Team UK. Si gareggia sugli AC75, monoscafi foiling con una lunghezza pari a 23 metri circa (75 piedi) capaci di raggiungere velocità davvero straordinarie.

Sulla barca saranno presenti 11 persone, per un massimo di 990 chilogrammi complessivi considerando anche  i sistemi di sicurezza per ogni atleta. Sul lato destro della barca figurano cinque uomini, sul lato sinistro ne sono presenti sei. Per quanto riguarda Luna Rossa ci sono due timonieri, i quali avranno anche il ruolo di controllore di volo (sui foil), mentre le altre formazioni optano per un solo timoniere insieme ad un tattico. Fondamentale anche il ruolo del trimmer randa, che controllerà la vela più importante e sarà l’unico elemento dell’equipaggio che cambierà il lato durante la regata a seconda della tratta.

Fari puntati anche sul lavoro svolto dagli otto grinder, potenzialmente decisivo nel corso dei Match Race di questa 36ma Coppa America. Chi sono? Gli uomini che azionano i grinder, ovvero i verricelli: sono composti da una torretta a cui si applicano due manovelle laterali, il cui moto viene trasmesso alla campana del verricello tramite alcuni ingranaggi e cinghie di trasmissione. I grinder sono ingegneri di macchina a tutti gli effetti con moltissimi compiti: regolano l’albero, l’accumulatore di energia e la scotta del fiocco, mentre “una volta giravano le manovelle o poco più”, come ha dichiarato recentemente alla Gazzetta dello Sport Max Sirena, skipper di Luna Rossa.

Foto: Press Luna Rossa

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
America's Cup 2021 Coppa America vela 2021 Prada Cup 2021

ultimo aggiornamento: 14-01-2021


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mondiale MotoGP, cambia la data di inizio? Due opzioni sul tavolo, dubbi tra Test e GP del Qatar

Qualificazioni Australian Open, il bilancio degli azzurri: bene Errani e Cocciaretto, passo falso per Musetti