VIDEO Federica Pellegrini nuoto: “Spero di potermi allenare regolarmente nel 2021. Merito un 9 per il coraggio”

Ultima giornata degli Assoluti invernali di nuoto a Riccione che va in archivio. Nei 50 stile libero femminili sono stati territorio di conquista di Silvia Di Pietro che però col suo 25″22 è rimasta piuttosto distante dal limite olimpico di 24″3. La primatista italiana (24″84) ha toccato la piastra con un centesimo di vantaggio rispetto alla sorprendente Costanza Cocconcelli in 25″23 (personale, visto il precedente di 25″25). Sul podio a pari merito anche Federica Pellegrini e Chiara Tarantino in 25″47, con quest’ultima che stabilito il suo nuovo personal best. Per Pellegrini una chiosa sulla distanza più corta, sperando di poter gareggiare di più nel 2021, preparando a dovere i Giochi.

Spero in un 2021 normale sotto il profilo dell’allenamento per questo 2020 è ingiudicabile per i problemi avuti. Merito un 9 per il coraggio, visto che era logico che non fossi in super forma ma era doveroso tornare a gareggiare“, le parole ai microfoni di OA Sport della veneta.

VIDEO INTERVISTA FEDERICA PELLEGRINI

Foto: LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Assoluti nuoto invernali Riccione 2020 Federica Pellegrini

ultimo aggiornamento: 19-12-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Nuoto, Ilya Shymanovic firma il Record del Mondo sui 100 rana: battuto il primato di Peaty

VIDEO Gregorio Paltrinieri nuoto: “E’ brutto gareggiare senza avere un obiettivo, spero che nel 2021 non ci siano altri rinvii”