Pattinaggio artistico: Lara Naki Gutmann vince la terza tappa del Gran Premio Italia 2020, seconda Alessia Tornaghi

Con il programma libero della specialità individuale femminile si è aperta la seconda e ultima giornata della terza tappa del Gran Premio Italia 2020, competizione Nazionale di pattinaggio artistico in scena questo weekend presso il Palaghiaccio di Trento. Dopo una gara difficile a conquistare la prima posizione è stata Lara Naki Gutmann.

La padrona di casa, già in testa dopo lo short, si è imposta anche nel segmento più lungo optando nuovamente per una strategia puramente conservativa, probabilmente suggerita da una condizione fisica non al top. Bene il primo elemento, la combinazione triplo toeloop/euler/doppio salchow così come il doppio axel, eseguito sia singolo che combinato con il doppio toeloop. Malgrado uno step out nel triplo salchow e un triplo toeloop aperto in fase di rotazione e chiamato dunque degradato, l’azzurra è riuscita a tenere testa alle avversarie dominando nettamente anche nelle componenti del programma, raccogliendo quindi 107.39 (45.78, 61.61) per il totale di 173.31.

Diverse sbavature hanno rallentato oltremodo la riscossa di Alessia Tornaghi, seconda nella classifica finale con 97.71 (41.98, 55.73) per 161.60; la pattinatrice stanziata a Torino alla corte di Edoardo De Bernardis avrà però la possibilità di rifarsi già a partire dalla prossima settimana in occasione dei Campionati Italiani Assoluti, in programma ad Egna dall’11 al 13 dicembre.

Qualche defaiilance anche per Roberta Rodeghiero, terza con 92.86 (43.19, 50.67) per 144.43 grazie a una performance ornata da un triplo lutz, da un triplo flip falloso e da due doppi axel, il primo ruotato in sequenza con il triplo toeloop. Non lontana dal podio si è piazzata Lucrezia Gennaro, quarta con 91.28 (42.88, 48.80) per 142.83. Quinta infine Alice Orru’ con 77.47 (38.67, 38.80) per 117.23.

CLASSIFICA FINALE INDIVIDUALE FEMMINILE

FPl. Name Nation Points SP FS
1 Lara Naki GUTMANN ITA 173.31 1 1
2 Alessia TORNAGHI ITA 161.60 2 2
3 Roberta RODEGHIERO ITA 144.43 3 3
4 Lucrezia GENNARO ITA 142.83 4 4
5 Alice ORRU’ ITA 117.23 5 5


fabrizio.testa88@gmail.com

LA NOSTRA STORIA 

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI PATTINAGGIO ARTISTICO

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: International Skating Union (Figure Skating, JGP Event)

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Mick Schumacher ha vinto il titolo F2! Il figlio d’arte è Campione, ora l’approdo in F1 con Haas

F1, GP Sakhir 2020: Lando Norris penalizzato, partirà penultimo. La nuova griglia di partenza