Ginnastica artistica, Europei 2020: Illia Kovtun vince l’oro nell’all-around juniores, doppietta ucraina

Illia Kovtun conferma il pronostico della vigilia e conquista la medaglia d’oro nel concorso generale individuale riservato agli juniores agli Europei 2020 di ginnastica artistica maschile. L’ucraino è il migliore under-18 del Vecchio Continente, ma va evidenziato che si tratta di una kermesse di Serie B (per non dire peggio) perché moltissime Nazioni non si sono presentate a Mersin (Turchia) a causa dell’emergenza sanitaria. Italia, Russia, Francia, Gran Bretagna, Germania, Olanda, Belgio, Svizzera, Spagna sono rimaste a casa per salvaguardare la salute dei propri atleti.

https://www.oasport.it/2020/12/live-ginnastica-artistica-europei-2020-in-diretta-finali-di-specialita-si-assegnano-le-medaglie/

Kovtun ha vinto col totale di 81.465 punti: 13.733 al corpo libero, 13.600 al cavallo con maniglie, 13.333 agli anelli, 14.133 al volteggio, 13.600 alle parallele, 13.066 alla sbarra. Alle sue spalle, distaccato di 1.3 punti, si è piazzato il connazionale Volodymyr Kostiuk (80.198, spicca il 14.000 al quadrato), mentre l’ungherese Krisztian Balasz ha completato il podio (78.566, interessante il 13.900 sugli staggi). Gli Europei proseguiranno domani con la finale a squadre seniores, domenica la chiusura con tutte le Finali di Specialità.

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA COMPLETA E I RISULTATI DELLA GARA

LA NOSTRA STORIA 

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ciclismo, Davide Rebellin in gara a 50 anni! Contratto con una squadra asiatica Continental

Volley, Ivan Zaytsev: “Le Olimpiadi rinviate sono un’opportunità. Penso di aver preso il Covid”