Seguici su

Formula 1

F1, Charles Leclerc: “Ho avuto problemi nella Q3, voglio chiudere l’annata al meglio”

Pubblicato

il

Si prospetta una gara impegnativa e complicata per la Ferrari e Charles Leclerc, l’ultima di questo Mondiale 2020 di F1. Sul tracciato di Abu Dhabi il monegasco ha ottenuto il nono tempo, faticando non poco a trovare prestazione nel secondo e terzo settore della pista, soffrendo il cambiamento della condizione della pista dalla Q1 alla Q3. SF1000 ancora una volta difficile da comprendere nelle sue caratteristiche e nel suo potenziale anche nello stesso time-attack.

Charles, infatti, ha impressionato per l’ottimo tempo siglato con le gomme medie nella Q2, le mescole con cui comincerà la corsa domani e questo senza dubbio è una buona notizia. Non si può dire altrettanto della posizione finale, che con la penalizzazione riguardante la sua condotta a Sakhir si trasforma in dodicesima piazza e quindi sarà necessaria una corsa in rimonta, dovendo però evitare rischi eccessivi nel primo giro.

Onestamente non so spiegarmi perché nella Q3 con le soft andavo così male: nel secondo e terzo settore perdevo molto, già facendo un confronto con la Q1. Dovrò analizzare i dati. La prestazione in Q2 è stata buona, ma non è una sorpresa, però sappiamo che ci aspetta una gara difficile visto quanto è accaduto in Bahrain. Inutile pensare al passato, la mia attenzione è rivolta a domani perché voglio fare una bella gara e chiudere al meglio l’anno. Sarà difficile, ma io ci proverò come sempre“, le parole di Leclerc a Sky Sport.

[sc name=”banner-article”]

Foto: Lapresse

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *