Ciclismo, Brian Van Goethem si ritira a soli 29 anni: “Un peccato fermarmi dopo un anno così brutto”

Brian Van Goethem dice addio al ciclismo a soli 29 anni. Il corridore neerlandese, che ha disputato le ultime due stagioni con i colori della Lotto Soudal non ha trovato un contratto per il 2021 e ha deciso quindi di dire basta. Una scelta sofferta soprattutto perchè arriva al termine di un’annata molto particolare.

In un’intervista concessa a Omroepzeeland, Van Goethem ha spiegato i motivi del ritiro: “È davvero un peccato fermarmi dopo un anno così brutto. Avrei preferito rimanere professionista, ma devo anche essere realista sul fatto che non ci sia più una possibilità. Non so cosa farò adesso“.

Un messaggio doloroso che ha colpito molto gli appassionati di ciclismo. Passato professionista nel 2015 in carriera ha preso parte alla Vuelta a España 2015 e alle classiche monumento come il Giro delle Fiandre e la Parigi-Roubaix.

Foto: shutterstock

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Brian Van Goethem

ultimo aggiornamento: 31-12-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Tennis, Reilly Opelka: “Nell’ATP ci sono troppi conflitti di interesse. La PTPA è stata creata per liberarsi di queste situazioni”

Dakar 2021, i favoriti tra le moto: KTM vuole tornare alla vittoria e schiera Walkner, Price e Sunderland, ma occhio a Brabec e Quintanilla