Tokyo 2020: Thomas Bach fiducioso, il CIO ci crede. E’ più di una speranza



Il tormentone ci accompagnerà probabilmente ancora per tanti mesi. Tokyo 2020 sì o no? Al momento è impossibile dire se la manifestazione più attesa dello sport mondiale si terrà, ma certo nelle ultime settimane sono arrivati segnali incoraggianti da parte del CIO, anche se il mondo si ritrova a vivere una seconda ondata a legata al Covid-19.

In ogni caso, il presidente del CIO, Thomas Bach continua a mostrarsi fiducioso. Questo non significa automaticamente che verranno disputati i Giochi, ma certamente le parole del Presidente sono oggi molto significative.

Loading...
Loading...

L’ex olimpionico tedesco, oro nel fioretto a squadre con la Germania a Montreal ’76 in finale sull’Italia, ha parlato recentemente in collegamento con SportLab, l’evento organizzato da Tuttosport e Corriere dello Sport, tra gli altri: “Partecipare ai Giochi è un’esperienza incredibile per tutti gli atleti. Ma quando ci si rende conto di essere parte di qualcosa di più grande, ci si sente più umili. Si diventa parte di un evento che unisce il mondo dello sport. Ai Giochi Olimpici siamo tutti uguali. Il boicottaggio di Mosca ’80 e Los Angeles ’84 me l’hanno insegnato: mai come oggi le Olimpiadi costituiscono un’irripetibile occasione di pace, rappresentano l’idea di un mondo in cui tutti rispettano le regole e il prossimo. Come l’esperienza mi ha insegnato, fare in modo che i Giochi Olimpici esprimano questa magia e uniscano il mondo intero nella pace è qualcosa per cui vale la pena lottare ogni giorno

La decisione sul sì o meno ai Giochi di Tokyo 2020 verrà presa più avanti, anche se in realtà era annunciata per l’autunno 2020. La speranza è che lo scenario in primavera sia cambiato e che effettivamente le Olimpiadi possano essere disputate: sicuramente saranno uniche e diverse da tutte le precedenti edizioni.

Resta il fatto che al momento il Comitato Olimpico Internazionale sta diffondendo un ottimismo che non si era percepito mai nei mesi difficili della Pandemia mondiale.


Parole chiare quelle di Bach, che mai aveva pronunciato con questa decisione negli ultimi mesi.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SU TOKYO 2020

gianmario.bonzi@gmail.com

Twitter: @gianmilan76

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

Loading...

One Reply to “Tokyo 2020: Thomas Bach fiducioso, il CIO ci crede. E’ più di una speranza”

  1. OLIMPIONICO ha detto:

    SIAMO TUTTI CON TE ! OLIMPIA !

Lascia un commento

scroll to top