Ciclismo, Giovanni Visconti correrà per la Bardiani: “Voglio fare quello che Ibrahimovic fa al Milan”

Giovanni Visconti cambia squadra per il 2021! L’esperto ciclista italiano lascerà infatti la Vini Zabù-KTM, con cui ha corso anche l’ultimo Giro d’Italia andando più volte in fuga e sfiorando un successo di tappa. Il 37enne si accaserà alla Bardiani CSF Faizanè, la quale ha aperto le porte al tre voltte campione italiano, ritiratosi durante l’ultima Corsa Rosa a causa di un problema a un ginocchio. Giovanni Visconti ritroverà così Andrea Garosio e Umberto Marengo, che in questo CicloMercato si sono mossi nella stessa direzione (è il decimo innesto della Bardiani, che ora può contare su 22 corridori).

Il palermitano ha commentato in questo modo la sua nuova avventura agonistica: “Sono davvero entusiasta di poter intraprendere questa nuova avventura. Dall’esterno ho sempre visto la squadra di Reverberi come un team serio, che non fa mancare nulla ai corridori, con tanti giovani promettenti ma che forse sentiva la mancanza di un trascinatore in gruppo. Con i dovuti paragoni, mi piacerebbe riuscire a fare quello che Ibrahimovic ha fatto nel Milan, cogliendo ancora risultati personali e aiutando i tanti giovani promettenti a tirare fuori il meglio da se stessi correndo da squadra. Fisicamente sono integro, mi sento almeno 5 anni di meno, ma per me sono fondamentali la testa e le motivazioni e questo trasferimento me ne da davvero tantissime, perché è stata allestita una squadra di livello. Ci sono tanti giovani già presenti, tra questi il giovane siciliano Fiorelli che a mio avviso ha un ottimo potenziale e al quale vorrei trasmettere molto per la sua crescita. Inoltre, gli innesti di Battaglin, Gabburo, Garosio, Marengo, Rivera possono dare tanto al team. Sono certo che ci divertiremo molto. Ci tengo infine a ringraziare la mia ex squadra, in particolare Angelo Citracca e Luca Scinto per il sostegno in questi anni”.

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NOTIZIE DI CICLISMO

stefano.villa@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Giovanni Visconti

ultimo aggiornamento: 04-11-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Sci alpino: a Lech/Zürs non c’è neve, paralleli rinviati di due settimane

Motocross, risultato gara-2 GP Pietramurata MXGP: Tim Gajser festeggia da campione, Tony Cairoli 5°