Basket, EuroCup 2020-2021: la Virtus Bologna resta imbattuta. Vittoria contro il Lietkabelis

La Virtus Bologna conferma la sua imbattibilità in EuroCup, vincendo anche il recupero della sesta giornata contro i lituani del Lietkabelis. La squadra di Djordjevic si è imposta per 82-73 al termine di un match che si è deciso nel terzo quarto, con le V nere che hanno costruito un parziale di 28-12. Si tratta del settimo successo in campo europeo per la Virtus, che ha già staccato con anticipo il pass per la fase successiva, mentre per i lituani ora le speranze di qualificazione sono veramente ridotte.

Kyle Weems è il miglior marcatore di Bologna con 14 punti ed in doppia cifra chiudono anche Amedeo Tessitori e Filippo Baldi Rossi, entrambi con 11 punti a referto. Ai lituani non sono bastati, invece, i 27 punti di uno straordinario Kyle Vinales, che ci ha aggiunto anche sei assist per 30 di valutazione.

Inizio di partita equilibrato, poi Weems firma un primo allungo che porta i padroni di casa sul +7 (18-11), anche se prima dell’ultima sirena gli ospiti accorciano sul -4 (21-17). Nel secondo quarto Bologna tenta un nuovo allungo e arriva sul +12 (36-24), ma poco prima della lunga pausa Vinales propizia un break di 10-0 con la tripla sulla sirena di Valinskas che porta le due squadre negli spogliatoi sul 37-34 in favore di Bologna.

Alla ripresa del gioco il terzo quarto è un vero e proprio dominio della Virtus. I padroni di casa volano fino al +20 con la squadra di Djordjevic che comanda 65-46, quando si entra negli ultimi dieci minuti. Bologna ha la vittoria in tasca e si rilassa nell’ultimo quarto, ma il margine è talmente ampio ed il Lietkabelis accorcia fino al -9 finale.

Questo il tabellino della partita

VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA – LIETKABELIS PANEVEZYS 82-73 (21-17, 16-17, 28-12, 17-27)

Bologna: Weems 14, Tessitori 11, Baldi Rossi 11

Lietkabelis: Vinales 27, Lipkevicius 11, Valinskas 8

 

LA NOSTRA STORIA 

OA Sport nacque l’11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L’attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell’arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all’Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL BASKET

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Credit: Ciamillo

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
EuroCup Basket 2020-2021 Lietkabelis Virtus Bologna

ultimo aggiornamento: 20-11-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Ciclismo, Pieter Weening si ritira dopo 17 anni da professionista

Tennistavolo, ITTF Finals 2020: tabelloni allineati alle semifinali. Dominio cinese a Zhengzhou