Vuelta a España 2020, Tom Dumoulin: “Sono un po’ stanco, ma darò il massimo”

La Vuelta a España 2020 non è iniziata bene per Tom Dumoulin. Il passista-scalatore della Jumbo-Visma si è staccato sulla salita di Arrate e dopo appena un giorno si trova già a oltre un minuto dal leader della classifica generale, il suo compagno di squadra Primoz Roglic. Di questo passo il neeerlandese dovrà nuovamente sacrificarsi in favore dello sloveno, che in questa stagione si sta dimostrando superiore ogni volta che i due attaccano il numero alla schiena.

Dumoulin ha commentato la sua giornata ai microfoni di NOS. Queste le sue parole: “Ho fatto una stagione molto intensa e sono arrivato alla Vuelta un po’ stanco. Sono rimasto fuori molto tempo a causa degli infortuni della scorsa stagione e non sono ancora riuscito a raggiungere la miglior condizione. Darò comunque il massimo in questa Vuelta. Oggi non è bastato, ma spero di crescere col passare dei giorni“.

luca.saugo@oasport.it

Twitter: @LucaSaugo

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Tom Dumoulin Vuelta a España 2020

ultimo aggiornamento: 20-10-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Vuelta a España 2020, Andrea Bagioli e Davide Formolo a 1′ da Roglic. Gli italiani puntano alla top-10

Calcio femminile, Milena Bertolini: “La Danimarca è la favorita del girone”