Pattinaggio artistico: Anna Shcherbakova trionfa nella terza tappa della Coppa Di Russia 2020. Seconda Usacheva

Dopo aver vinto la tappa inaugurale di Syzran, la Vice Campionessa Europea di pattinaggio artistico Anna Shcherbakova ha archiviato la pratica Coppa di Russia qualificandosi ai Nazionali trionfando anche nel terzo spettacolare appuntamento del circuito interno, quello di Sochi, dominato nella specialità individuale femminile dalle atlete della Sambo 70, la scuola di Eteri Tutberidze.

La russa ha confezionato una prova decisamente positiva, iniziata con un sontuoso quadruplo flip e proseguita con la combinazione triplo flip/triplo toeloop e da due ottimi doppi axel. Mostrando come accaduto nello short qualche problema nella combinazione con ll triplo lutz, non agganciandolo come pianificato con il rittberger e arrivando in modo falloso in quella subito dopo ripetuta con il triplo toeloop, la moscovita ha preso il largo nell’esecuzione delle trottole e nel secondo punteggio, conquistando 162.44 (87.96, 75.48) per 239.91, tenendo a debita di distanza la compagna di allenamento Daria Usacheva, seconda con 146.78 (76.42, 71.36) per 225.19 sfoggiando nuovamente il suo libero di rara bellezza, per l’occasione però sporcato da una caduta nel triplo toeloop combinato con il triplo flip e dalla chiamata di filo non chiaro in entrambi i tripli lutz. Un risultato, sommato al terzo posto dell’evento di Mosca, che le ha permesso di staccare il pass per i Nazionali.

Malgrado le imprecisioni la giovane atleta ancora non eleggibile nella massima categoria in campo internazionale ha arginato senza particolari patemi l’esperta Elizaveta Tuktamysheva che, malgrado un buon triplo axel, ha lasciato parecchi punti sul piatto non realizzando al meglio triplo lutz/triplo toeloop (chiamato sul quarto), la sequenza triplo flip/doppio axel e arrivando in modo falloso dal triplo rittberger (sottoruotato).

La prossima tappa della Coppa Di Russia è prevista dall’8 al 12 novembre a Kazan, dove dovrebbe fare il suo esordio stagionale Alena Kostornaia, pronta a misurarsi con Alexandra Trusova.

CLASSIFICA FINALE INDIVIDUALE FEMMINILE

1 Anna SHCHERBAKOVA
Mosca, CSO “Sambo-70”, dipartimento “Crystal”
Moe 239.91 2 1
2 Daria USACHYOVA
Mosca, CSO “Sambo-70”, dipartimento “Crystal”
Moe 225.19 1 2
3 Elizaveta TUKTAMYSHEVA
San Pietroburgo, SSHOR “Star Ice”
SPB 213.26 3 3
4 Sofia SAMODUROVA
San Pietroburgo, SSHOR “Star Ice”
SPB 193.05 5 4
5 Anastasia GULYAKOVA
San Pietroburgo, SSHOR “Star Ice”
SPB 186.44 4 5
6 Elizaveta NUGUMANOVA
San Pietroburgo, SPb SSHOR
SPB 179.65 6 6
7 Stanislava MOLCHANOVA
Territorio di Krasnodar, scuola secondaria in FC e X CSP in FC
KRD 171.83 7 7
8 Arina ANDREEVA
San Pietroburgo, SPb SSHOR
SPB 148.31 8 8
9 Alina ZABORA
Krasnodar Territory, TsOP for FC
KRD 135.26 9 9
10 Ekaterina MONICH Regione di
Nizhny Novgorod, SSHOR su LAN
SOTTO 128.23 10 10
WD Maria KIRSANOVA
Mosca, scuola №7
Moe

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE DI PATTINAGGIO ARTISTICO

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: LaPresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Giro d’Italia 2020, Tao Geoghegan Hart: “Ho dato tutto, sono felicissimo”. E scherza: “Non sono più il secondo ciclista di famiglia!”

Giro d’Italia 2020, pagelle di oggi: Filippo Ganna e Tao Geoghegan Hart perfetti, INEOS Grenadiers in trionfo