Seguici su

MotoGP

Moto3, risultati FP3 GP Aragon 2020: Andrea Migno precede Alcoba e Antonelli, Foggia costretto alla Q1

Pubblicato

il

Andrea Migno batte un colpo importante e chiude in vetta la terza sessione di prove libere del Gran Premio di Aragon 2020 della Moto3. Sul tracciato del MotorLand, la classe più leggera nonostante l’orario ritardato ha comunque dovuto sfidare le basse temperature di questo weekend, con l’avvio della sessione che vedeva appena 7° per quel che riguarda l’atmosfera e 9° sull’asfalto. Per questo motivo l’azione vera e propria s’è vista solamente nel finale, con tutti i piloti impegnati nel time attack per assicurarsi la top14 in vista delle qualifiche di oggi pomeriggio. Negli ultimi minuti succede di tutto, con decine di giri cancellati per colpa delle bandiere gialle, con una classifica che è stata riscritta ben oltre la fine della sessione.

Il più veloce di questo turno mattutino è risultato il nostro Andrea Migno (Sky Racing team VR46) in 1:58.880 con 177 millesimi sullo spagnolo Jeremy Alcoba (Honda Kommerling) in 1:59.057, mentre chiude al terzo posto un redivivo Niccolò Antonelli (Honda SIC58) in 1:59.074 a 194. Quarto tempo per il turco Deniz Oncu (Red Bull KTM Tech3) in 1:59.124 a 244 millesimi, quinto per lo spagnolo Alonso Lopez (Husqvarna Max Racing) in 1:59.147 a 267 millesimi, davanti al connazionale Raul Fernandez (Red Bull KTM Ajo) sesto in 1:59.362 a 482. Settimo tempo per il nipponico Tatsuki Suzuki (Honda SIC58) in 1:59.365 a 485 millesimi, ottavo per il suo connazionale Ayumu Sasaki (Red Bull KTM Tech3) a 6 decimi esatti, quindi nono il ceco Filip Salac (Honda Snipers) a 645 millesimi, mentre è decimo lo spagnolo Sergio Garcia (Honda EG 0,0) a 8 decimi esatti.

Dodicesima posizione per Davide Pizzoli (KTM BOE) a 809 millesimi (alle spalle di Gabrie Rodrigo) ma davanti a Romano Fenati (Husqvarna Max Racing) con un distacco di 831 millesimi, quindi quattordicesimo Dennis Foggia (Honda Leopard) a 890. Solamente quindicesimo il leader della classifica generale Albert Arenas (KTM Aspar) a 957 millesimi, davanti al nostro Celestino Vietti (Sky Racing team VR46) sedicesimo a 969 millesimi. Ventiduesimo crono per Stefano Nepa (KTM Aspar) a 1.611, quindi non ha fatto segnare tempi Riccardo Rossi (KTM BOE).

A questo punto la Moto3 si concentra sulle qualifiche che scatteranno dalle ore 13.15 con la Q1, mentre la Q2 decisiva prenderà il via alle ore 13.40. I qualificati alla manche decisiva sono: Migno, Alcoba, Antonelli, Oncu, Lopez, Fernandez, Suzuki, Garcia, Fenati, Arenas, Vietti, Binder, Masià e Ogura. 

[sc name=”banner-article”]

CLICCA QUI PER TUTTE LE NEWS SUL MOTOMONDIALE

alessandro.passanti@oasport.it

Twitter: @AlePasso

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto:  Hazrin CRIC / Shutterstock.com

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *