Giro d’Italia 2020, Tony Gallopin cade e si frattura il polso. Il transalpino non ripartirà domani

Tony Gallopin, uno degli elementi di spicco della selezione che l’Ag2r la Mondiale ha portato al Giro d’Italia, non ripartirà domani per l’ottava tappa della Corsa Rosa. Il corridore transalpino, infatti, oggi è stato vittima di una brutta caduta a 45 chilometri dall’arrivo e si è fratturato un polso. Ovviamente, dopo aver saputo dell’entità dell’infortunio, Gallopin non poteva fare altro che dare forfait.

Il corridore francese ha commentato il suo infortunio in una nota riportata sul sito dell’Ag2r.
Queste le sue parole: “”La caduta è avvenuta sotto l’arco dei 45 chilometri al traguardo. Eravamo su una doppia corsia, andavamo molto veloce. Sono andato  addosso alla moto, per un attimo mi si è bloccato il respiro e mi ci è voluto un po’ per riprendermi. Quando sono ripartito ho capito subito che mi ero fratturato il polso, proprio come mi era successo a febbraio alla Volta a la Comunitat Valenciana. Mi sentivo bene dall’inizio ma il mio Giro si ferma qui. È inevitabilmente una delusione lasciare i miei compagni in questo modo“.

luca.saugo@oasport.it

Twitter: @LucaSaugo

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Shutterstock

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Giro d'Italia 2020 Tony Gallopin

ultimo aggiornamento: 09-10-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Giro d’Italia 2020: Giovinazzo-Vieste, previsioni meteo. Ventagli all’orizzonte?

Giro d’Italia 2020, Harm Vanhoucke: “Ringrazio la squadra per avermi aiutato quando ci sono stati i ventagli. Sono caduto male, ma non mi sono rotto nulla”