Giro d’Italia 2020: Pello Bilbao si supera e non è distante dal podio. Lo spagnolo è reduce dal Tour…

Pello Bilbao sogna in grande e punta dritto al podio del Giro d’Italia 2020. Quest’oggi l’iberico della Bahrain-McLaren è stato senza ombra di dubbio uno dei protagonisti dell’attesissima diciottesima tappa del Giro d’Italia 2020 con la Cima Coppi di questa edizione: il Passo dello Stelvio.

Bilbao ha svolto una gara esemplare e in continua rimonta. Dopo alcune difficoltà riscontrate proprio sullo Stelvio, è riuscito a risalire verso i Laghi di Cancano con un buon ritmo, un buon paso regolare, recuperando terreno su Tao Geoghegan Hart e Jai Hindley. Al termine della frazione ha conquistato un buon terzo posto a 46” dal vincitore. Grazie all’ottima prestazione di oggi Bilbao è salito in quarta posizione in classifica generale a 1’19” dal leader Wilco Kelderman.

Molti negli scorsi giorni lo avevano dato quasi per vinto, ma oggi si è vendicato. Ha prima sfruttato una solida Bahrain McLaren che lo accompagnato dritto ai piedi dello Stelvio, e poi con il ‘solo’ supporto di Domen Novak e Hermann Pernsteiner, ha cercato di non perdere troppo rispetto ad una Ineos Grenadiers e un Team Sunweb più agguerriti che mai. Da Valdidentro in poi, ha servito un affondo e un allungo tremendamente esemplare che lo ha riportato in lizza per il podio del Giro 2020.

Pello è reduce da un Tour de France in completo supporto del suo capitano Mikel Landa, di Damiano Caruso, e un soddisfacente 16° posto finale che gli ha fatto acquisire molta più sicurezza, garantendogli la leadership in questo Giro. Il basco di Guernica non teme nulla, non è affatto inesperto nei suoi undici grandi giri affrontati sinora; anzi, ha l’età giusta per il definitivo salto di qualità. Oggi abbiamo capito che quello che ha regalato, è stata forse la prova di forza più bella della frazione odierna. Magari non succede nulla a Sestriere, ma il Giro è sempre in grado di regalare qualsiasi tipo di sorpresa, e Bilbao ha tutte le carte in regola per puntare ad un podio che è totalmente alla sua portata.

CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE DI CICLISMO

lisa.guadagnini@oasport.it

Twitter: @lisa_guadagnini

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram

Clicca qui per mettere Mi piace alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Bahrain McLaren Giro d'Italia 2020 Pello Bilbao

ultimo aggiornamento: 22-10-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Vuelta a España 2020, cancellato il Tourmalet! La prefettura francese vieta il transito, tappa ridisegnata

Giro d’Italia 2020: la cronometro di Milano sarà quasi certamente risolutiva. Maglia rosa sul filo dei secondi