Giro d’Italia 2020, Jakob Fuglsang: “Tappa dura, per fortuna arriva il giorno di riposo”

Una seconda settimana, tra cronometro di ieri e arrivo in salita di oggi, assolutamente da dimenticare per Jakob Fuglsang al Giro d’Italia 2020. Il danese è passato dall’essere il grande favorito per la vittoria finale, a trovarsi addirittura fuori dalla top-10 parziale, con il successo che sembra ormai pura utopia.

Le sue parole all’arrivo: “È stata una giornata dura, Fabio Felline ha fatto un ottimo lavoro ed è rimasto con me fino alla parte finale dell’ultima salita. Un enorme grazie a lui e anche al resto della squadra. Nella salita conclusiva mi sono ritrovato poi con gli altri rivali in chiave classifica generale e ho cercato di restare con loro. È stato un percorso freddo fino sul traguardo. Ho chiuso nella Top-10, ma per me non ci sono cambiamenti nella classifica generale. Ora non vedo l’ora che arrivi il giorno di riposo”.

gianluca.bruno@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Giro d'Italia 2020 Jakob Fuglsang

ultimo aggiornamento: 18-10-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Atletica, Campionati Italiani Endurance: vittorie di Palmisano, Fortunato, gemelli Zoghlami

Giro delle Fiandre 2020, Patrick Lefevere: “Alaphilippe il migliore, avrebbe vinto. Il motociclista deve essere squalificato”