Giro d’Italia 2020, Cesare Benedetti: “Troppi tifosi senza mascherine, possono rovinare la corsa”

Si è conclusa oggi la seconda settimana del Giro d’Italia 2020, domani il secondo giorno di riposo, con un’altra importante tornata di tamponi per tutta la carovana. La speranza è che il plotone possa continuare, senza ulteriori interruzioni, la Corsa Rosa verso Milano: la preoccupazione in gruppo è però molto alta. A sottolinearla sono gli stessi corridori.

Oggi è toccato a Cesare Benedetti, uomo d’esperienza della Bora-hansgrohe, esporre il problema del pubblico presente sulle strade senza mascherine. Le sue parole su Twitter: “A mio modo di vedere, è ancora troppo alta la percentuale delle persone a bordo strada con la mascherina abbassata sul mento. Poi non date la colpa alla bolla. Fa innervosire ed è deludente. Da inizio settembre non sono più entrato neanche a casa dai miei per non compromettere il mio Giro e quello della squadra e c’è ancora gente che ci grida in faccia senza mascherina”.

gianluca.bruno@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Lapresse

Leggi tutte le notizie di oggi su OA Sport

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.

TAG:
Cesare Benedetti Giro d'Italia 2020

ultimo aggiornamento: 18-10-2020


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Volley, SuperLega: sesta giornata. Perugia batte Trento, Civitanova e Milano rispondono. Modena ok

Nuoto, ISL 2020: London Roar guidano nella prima sessione, Aqua Centurions in seconda posizione