Calcio a 5, Serie A 2020-2021: esordio convincente per l’Acqua&Sapone. Sorride il Lido di Ostia, pareggio tra Aniene e Matera

Dopo la vittoria di ieri sera del Came Dosson sul Meta Catania nella sfida inaugurale della Serie A 2020-2021 di calcio a 5, oggi si sono disputate altre tre partite dell’Opening Day di Salsomaggiore Terme. In copertina l’esordio convincente dell’Acqua e Sapone, che batte Avellino per 6-2; sorride anche Lido di Ostia, che supera Genova per 3-2, mentre il match tra Aniene e Matera si chiude in parità.

CDM GENOVA – TODIS LIDO DI OSTIA 2-3
Le due squadre partono a mille e si succedono occasioni da una parte e dall’altra. A sbloccare il risultato sono i genovesi, con Pizzo che sfrutta al meglio l’assist di Fabinho e una disattenzione difensiva di Motta. I laziali rispondono con un uno-due che consente loro di andare al riposo in vantaggio: prima è lo stesso Motta a imbeccare Barra con una magia che vale l’1-1, poi Chilelli va a segno con una splendida girata mancina. Nella ripresa i liguri attaccano alla ricerca del pareggio, ma subiscono l’autorete di Titon che sembra chiudere i conti. Ortisi accorcia le distanze, ma è troppo tardi: a festeggiare è il Lido di Ostia.

CYBERTEL ANIENE – SIGNOR PRESTITO CMB MATERA 3-3
Altra gara piena di emozioni: finisce 3-3, un pareggio rocambolesco che lascia i romani con l’amaro in bocca. Sono proprio i capitolini a portarsi in vantaggio grazie all’autorete di Cesaroni, ma i lucani pareggiano a 3′ dall’intervallo con il goal di Toni. Anas con un pregevole lob riporta avanti i gialloneri e Schininà sigla il 3-1. Finita? Neanche per sogno. Il CMB è vivo e ci crede: Wilde riapre i giochi e Cesaroni a 5” dalla fine realizza la rete che fissa il punteggio sul 3-3.

SANDRO ABATE AVELLINO – ACQUAESAPONE UNIGROSS 2-6
Esordio convincente del nuovo Acqua&Sapone di Fausto Scarpitti: gli abruzzesi si impongono con un perentorio 6-2 ai danni della Sandro Abate Avellino. Il protagonista assoluto del match è Gui, che realizza le prime quattro reti della partita e trascina così i nerazzurri alla vittoria. Dalcin accorcia le distanze, ma Mammarella e Coco Wellington scrivono la parola fine sul match. L’autorete di Murilo fissa il risultato sul 6-2 e vale solo per le statistiche.

antonio.lucia@oasport.it

Clicca qui per seguire OA Sport su Instagram
Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

Foto: Acqua e Sapone Futsal

LA NOSTRA STORIA

OA Sport nacque l'11 novembre del 2011 come blog chiamato Olimpiazzurra, per poi diventare un sito web dal 23 giugno 2012. L'attuale denominazione è in uso dal 2015. Nell'arco degli anni la nostra filosofia non è mai mutata: tutti gli sport hanno la stessa dignità. Sul nostro portale le Olimpiadi non durano solo 15 giorni, ma 4 anni. OA Sport ha vinto il premio come miglior sito di Sport all'Overtime Festival di Macerata nel 2016, 2017, 2018, 2019 e 2020.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Basket, Eurolega 2020-2021: l’Olympiacos vince il derby con il Panathinaikos, il Barcellona cade a San Pietroburgo

Benetton Treviso-Leinster oggi, Pro14 rugby: orario, tv, streaming, programma